il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

No TAV

No TAV

(29 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

Storie di ordinaria repressione

(190 notizie dal 30 Marzo 2002 al 7 Febbraio 2019 - pagina 2 di 10)

Ikea: la polizia carica il picchetto

Alle ore 6,00 polizia e carabinieri attaccano il picchetto e feriscono i lavoratori. Uno e' in ospedale ferito alla testa. Alle ore 8,00 il picchetto resiste ancora e ai poliziotti non resta che schierarsi per intimidire: ci fanno un baffo non ci fanno paura! Loro sono costretti a deviare i camion in un'altra porta, non riusciamo a coprire anche quella, più tardi andremo all'ispettorato del...

(29 Ottobre 2012)

S.I. Cobas

Arresti a Trento. Teoremi e manette

L'operazione "Ixoditae", ("zecche") frutto di un immaginario poliziesco di chiara impronta fascista, è solo l'ultima di una lunga serie di attacchi della magistratura contro l'opposizione politica e sociale. Gli anarchici - più di chiunque - finiscono nel mirino, perché la critica radicale allo Stato e al capitalismo si sostanzia nella capacità di lotta, nella costruzione...

(7 Settembre 2012)

La Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana

Castelnuovo di Scrivia. Denunciati per picchetto migranti, sindacalisti e militanti Prc

Sono stati accusati di violenza privata per un picchetto davanti alla azienda Lazzaro alcuni lavoratori immigrati, sindacalisti della Cgil locale e militanti del Prc tra cui la consigliera comunale di Tortona. E' avvenuto a Castelnuovo di Scrivia, in provincia di Alessandria. Si tratta di una azienda agricola di proprietà del prenditore Lazzaro. I braccianti in sciopero, tutti immigrati in...

(2 Luglio 2012)

Redazione Contropiano

Bologna. otto denunce per manifestazione sindacale

Lascito vendicativo dell’attuale ministro dell’interno cancellieri. basta repressione del dissenso e delle lotte!

Bologna – giovedì, 05 aprile 2012 “Questa mattina sono stati notificati otto 'avvisi di inizio e conclusione delle indagini preliminari' ad attivisti del sindacato USB e del movimento, accusati di fatti relativi alla manifestazione dell’11 dicembre del 2010 contro i tagli al welfare del Comune di Bologna” annuncia Luigi Marinelli della USB di Bologna. “Ricordiamo...

(6 Aprile 2012)

USB Bologna

Tricom: la lotta continua

Partecipiamo numerosi il 12 dicembre al presidio davanti il Tribunale di Trento a sostegno dei nostri compagni denunciati

Le vicende della Tricom/Galvanica PM di Tezze sul Brenta, (così come le abbiamo conosciute in questi anni), hanno rivelato l’enormità del livello dell’inquinamento prodotto dall’azienda, che ha causato danni irreversibili al territorio e ha portato a numerosi decessi tra i lavoratori per malattia professionale, causa l’esposizione a sostanze tossiche presenti...

(29 Novembre 2011)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio di Tezze s/B e Bassano

Assemblea di bilancio/rilancio dopo la mobilitazione del 18 giugno a L’Aquila

Dopo la mobilitazione a L’Aquila del 18 giugno 2011, che complessivamente valutiamo positiva, come Assemblea per la giornata di lotta del 18 Giugno proponiamo di riconvocare un incontro di bilancio/rilancio per il 05/11/11 a Padova. Sono invitate a partecipare tutte quelle realtà che hanno contribuito in maniera unitaria alle varie fasi della mobilitazione, dall’assemblea del 05/02/2011...

(27 Ottobre 2011)

Assemblea per la giornata di lotta del 18 giugno a L’Aquila

'I miei figli picchiati in questura'. Parla la madre di Nicolò e Tommaso: 'Voglio giustizia, ma temo un'archiviazione'

«Quando sono arrivata l'ho visto in piedi, che sputava sangue, ho urlato 'che siamo, in America?', mi sembrava uno di quei film». La signora Simonetta Cordella ricorda tutto di quella notte del 2 aprile del 2009. Ricorda soprattutto la telefonata del figlio Nicolò, 25 anni: «Correte in questura, hanno ammazzato mio fratello». Sono momenti che nella memoria sembrano durare...

(10 Ottobre 2011)

Cinzia Gubbini da "il Manifesto"

Perquisizioni a Padova

Mercoledì 28 settembre, alle 6 del mattino, polizia e digos hanno perquisito le case di quattro compagni del Collettivo Politico Gramigna e la sede dell’Associazione Culturale Nicola Pasian , sequestrando computer, vestiti, volantini e vari oggetti. I compagni sono stati poi condotti in questura per foto segnaletiche ed impronte. L’operazione era dovuta, come si legge nel decreto...

(30 Settembre 2011)

Collettivo Politico Gramigna

Solidarietà ai compagni arrestati con il blitz del 6 aprile 2011

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà militante ai compagni che sono stati perquisiti ed arrestati la mattina del 6 aprile 2011 a Bologna, Milano, Rovereto, Torino, Genova, Lecce, Padova, e molte altre città ancora. Il copione utilizzato non è certo nuovo; ricalca lo “schema” delle recenti inchieste a danno dei compagni che magistratura e apparati repressivi hanno...

(9 Aprile 2011)

Compagni/e per la costruzione del Soccorso Rosso in Italia Collettivo Politico Gramigna

Sugli arresti del 6 aprile

L'Assemblea proletaria esprime la massima solidarietà ai compagn* arrestati e in generale coinvolti nella “brillante” operazione di polizia che oggi, 6 aprile, ha portato a una sessantina di perquisizioni in tutta Italia, con accuse fumose e inconsistenti. Si tratta di compagni da sempre impegnati nella lotta contro questo infame sistema, punti di riferimento per le mobilitazioni...

(8 Aprile 2011)

Assemblea proletaria per l'autorganizzazione delle lotte - Bologna

Il prefetto Basile vuole anche i colonnelli?

Il prefetto di Modena Benedetto Basile, nell’annuale resoconto delle attività della Prefettura, ha annunciato la sua intenzione di chiedere al sindaco Pighi di “vietare con ordinanza alcune manifestazioni per le vie del centro”. E’ un fatto gravissimo che condanniamo con la massima fermezza. Purtroppo è un attacco ai diritti democratici già sperimentato...

(21 Dicembre 2010)

Circolo PRC “Gramsci” di Modena

No alla tessera del tifoso

volantino diffuso allo stadio di bologna

In materia di stadi, non si fa altro che parlare di sicurezza criminalizzando le tifoserie organizzate, per giustificare la pioggia di provvedimenti repressivi che oggi pendono sulle vite di migliaia di persone nelle nostre città. Da sinistra come da destra il problema calcio sono gli ultras, perché sono violenti, perché sono troppo di destra o troppo di sinistra. Papaveri politici locali...

(14 Ottobre 2010)

Rete dei Comunisti-Bologna

Veneto orientale. Il sindaco leghista ha paura... e chiama la questura!!

Voglio pubblicamente denunciare un fatto increscioso e altrettanto inquietante accaduto poche ore fa a Torre di Mosto in provincia di Venezia; lo voglio raccontare perchè ovunque si sappia con chi si ha a che fare qui al nord dove governa la LEGA. Mi trovavo in un gazebo di Rifondazione Comunista-Comunisti Italiani, regolarmente autorizzato, quando si sono presentati Sindaco e assessore alla...

(6 Settembre 2010)

Marina Alfier Rifondazione Comunista-Comunisti Italiani del veneto orientale

 

Anche in:

Padova. Uniti sempre per la difesa del posto di lavoro!

Per il pieno reintegro di Alessandro operaio Fin.Al, assolto da un recente processo penale ma non ancora pienamente reintegrato al posto di lavoro

Un valantino degli operai della Fin.Al di Vigonza che racconta la lotta unitaria che hanno organizzato in difesa del posto di lavoro di Alessandro Toschi. Alessandro da lunedì prossimo tornerà a lavorare: la lotta, l'unità e la solidarietà hanno vinto. Lunedì 31 agosto, l’assemblea degli operai della Fin.Al di Vigonza (PD) ha deciso di iniziare una mobilitazione...

(6 Settembre 2009)

Operai Fin.Al

Perquisizioni agli antifascisti

comunicato sulle perquisizioni avvenute il 23 luglio 09 in diverse città d'Italia a carico di 15 partecipanti, (fra i quali 11 indagati), alla manifestazione antifascista organizzata a Verona il 17 maggio 2008 dopo l'omicidio di Nicola Tommasoli. Il primo maggio 2008 una banda di fascisti della Verona bene, componenti delle ronde veronesi uccidono un ragazzo colpevole di capelli lunghi ed orecchino....

(27 Luglio 2009)

Alcuni antifascisti/e

Sulle perquisizioni avvenute a seguito della manifestazione "Nicola e' ognuno di noi" del 17 maggio 2008 a Verona

Abbiamo appreso stamattina delle perquisizioni a carico di alcuni partecipanti al corteo antifascista svoltosi a Verona il 17 maggio dello scorso anno, pochi giorni dopo l’aggressione mortale a Nicola Tommasoli. I cinque giovani responsabili dell’aggressione a Nicola, legati alla tifoseria dell’Hellas (e almeno tre di loro anche a formazioni della destra radicale), sono oggi agli...

(25 Luglio 2009)

Assemblea 17 Maggio (organizzatori della manifestazione del 17 maggio 2008)

Sulle perquisizioni avvenute in seguito della manifestazione "Nicola è ognuno di noi" del 17 maggio 2008

Abbiamo appreso stamattina delle perquisizioni a carico di alcuni partecipanti al corteo antifascista svoltosi a Verona il 17 maggio dello scorso anno, pochi giorni dopo l’aggressione mortale a Nicola Tommasoli. I cinque giovani responsabili dell’aggressione a Nicola, legati alla tifoseria dell’Hellas (e almeno tre di loro anche a formazioni della destra radicale), sono oggi agli...

(23 Luglio 2009)

Assemblea 17 Maggio (organizzatori della manifestazione del 17 maggio 2008)

Riflessioni su crisi economica e movimenti

Dopo la manifestazione a Vicenza del 4 luglio indetta da Presidio e Disobbedienti e gli arresti dei giorni successivi

Quanto sta succedendo Vicenza e nel paese, manifestazione a Vicenza del 4 luglio indetta da Presidio e Disobbedienti e gli arresti dei giorni successivi effettuati in alcune città italiane rimandano indietro la memoria esattamente a 30 anni fa: il famoso 7 aprile. Si dirà che è esagerato il paragone, può darsi ma, come diceva qualcuno, a pensar male qualche volta ci si...

(17 Luglio 2009)

Raniero Germano - Rdb Cub Vicenza

Bologna: attentato sede Lega Nord e collegamenti alla manifestazione di sabato scorso.

Riteniamo insensato e volutamente provocatorio ogni tentativo di mettere in collegamento la manifestazione per la libertà di manifestazione e di lotta con l’esplosione avvenuta in Via del Pratello. Ci auguriamo che tali affermazioni apparse anche sulla stampa (il Resto del Carlino di Bologna) rimangano solo un triste episodio di giornalismo, come altri. E’ chiaro che la manifestazione...

(23 Marzo 2009)

p. RdB/CUB Bologna Luigi Marinelli

Bologna: in migliaia smontano il divieto di manifestare nel centro

Una magnifica manifestazione ha attraversato il centro di Bologna, in migliaia hanno attraversato la “zona rossa” di Piazza Nettuno, Via Rizzoli, Via Zamboni, dopo aver superato uno spropositato ed assurdo sbarramento di polizia e carabinieri che circondava piazza del Nettuno. Un bellissimo corteo aperto da uno striscione con su scritto “libertà di lotta”. Contro una...

(22 Marzo 2009)

p. RdB/CUB Bologna Luigi Marinelli

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

850099