il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Trayvon

Trayvon

(20 Luglio 2013) Enzo Apicella
Assolto il vigilante George Zimmerman che nel 2012 uccise il 17enne nero Trayvon Martin

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

Storie di ordinaria repressione

(190 notizie dal 30 Marzo 2002 al 7 Febbraio 2019 - pagina 7 di 10)

Bologna: Solidarietà di classe

Come Comitato Promotore della "campagna contro il 270" esprimiamo la nostra piena e convinta solidarietà ai compagni arrestati e a tutte/i quelli coinvolti in questa ennesima provocazione giudiziaria. Ancora una volta lo strumento "associazione sovversiva" torna utile a sbirri e magistrati per tentare di criminalizzare quei soggetti e quelle esperienze che non si possono fermare con gli strumenti...

(15 Maggio 2005)

Comitato Promotore della campagna "contro il 270 tutti i reati associativi"

Dopo le perquisizioni del 13 aprile: comunicato di un perquisito

In quanto coinvolto come indagato e perquisito all'interno dell'inchiesta della DIGOS di Trieste e del sostituto procuratore di Trieste G. Milillo, ritengo doveroso far sentire anche la mia voce. I fatti [per chi ancora non li sapesse] Ieri (13 Aprile 2005) diversi agenti di polizia e della DIGOS si sono recati nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro di compagni a Trieste, Parma e Foggia. L'accusa...

(15 Aprile 2005)

Bruno (Trieste)

Perquisizioni per associazione sovversiva (270bis) in Friuli, Emilia e Puglia

DIFENDERE LA LIBERTÀ PER I COMUNISTI DI ORGANIZZARSI! SOLIDARIETÀ CON I COMPAGNI COLPITI DALLE INCHIESTE PER 270 BIS! All'alba del 13 aprile, la Procura di Trieste ha dato ordine ai suoi scagnozzi in divisa di effettuare delle perquisizioni a Trieste, Foggia, Parma e Gorizia ai danni di quattro compagni dell'area del foglio comunista “Rivoluzione”. Il reato contestato è...

(15 Aprile 2005)

Centro di Documentazione “Comandante Giacca”, CPO Gramigna, Associazione “Nicola Pasian”, Collettivo universitario “Valle Giulia”

Trieste, Gorizia, Foggia e Parma: Ancora repressione!

Oggi, 13 aprile 2005, venivano effettuate a Trieste, Gorizia, Foggia e Parma quattro perquisizioni a danno di altrettanti compagni. L’inchiesta riguardava “attività eversive” che i suddetti avrebbero commesso in concorso associativo. Il reato imputato è dunque quello di 270 bis c.p. (associazione sovversiva a finalità terroristica). Frutta delle perquisizioni...

(14 Aprile 2005)

Gruppo Primo Maggio 1945-Kolektiv 1.maj 1945 (Trieste e dintorni)

Bologna - Solidarietà ai precari inquisiti

In merito alla accusa di eversione per San Precario a Bologna

Gli avvenimenti bolognesi di questi giorni ci portano come compagni e compagne del Comitato Cittadino contro i Reati Associativi a porre in modo ancor più evidente l'urgenza di una riflessione sulla repressione. In Italia viviamo in un periodo di recessione, dove la precarietà sociale inizia a lambire i margini di benessere dei ceti medi. Già larghe fasce di lavoratori subiscono...

(4 Aprile 2005)

Comitato Cittadino contro il 270 e i reati associativi – Bologna

Accusa di eversione per san Precario: 29 indagati a Bologna

Giovagnoli colpisce ancora...

In preparazione della manifestazione nazionale contro la precarietà e per il reddito del 6 novembre, a Bologna diverse realtà hanno organizzato numerose iniziative sui temi del diritto alla casa, sull’accesso gratuito a cultura e saperi, al trasporto pubblico. La sera del 27 ottobre si è svolto “Vola al Cinema con San Precario”: un centinaio di precari, lavoratori,...

(2 Aprile 2005)

CRASH - CUB BOLOGNA - RETE REDDITO BOLOGNA - RETE UNIVERSITARIA - TPO

Bologna: le lotte dei precari sono eversive!!!

29 comunicazioni giudiziarie per violenza ed eversione

SAN PRECARIO EVERSIVO? IL VERO CRIMINE E' LA PRECARIETA', IL CAROVITA L'ASSENZA DEL DIRITTO AL REDDITO, ALLA CASA, AL LAVORO STABILE La Procura di Bologna accusa 29 persone di violenza ed eversione per aver partecipato a pacifiche iniziative contro la precarietà e il carovita, per il diritto al reddito sociale. Dopo le denunce di Napoli, Roma e Milano anche a Bologna la magistratura, accogliendo...

(1 Aprile 2005)

p. CUB Emilia Romagna Massimo Betti

Bassano: condannato il CSO Stella Rossa

Ad un anno e mezzo circa dall’inizio dei “lavori”, dopo numerose udienze che hanno visto impegnata una folta schiera di funzionari, impiegati, giudici e personale di polizia, si conclude con la condanna di 4 compagni a 7 mesi e il pagamento di 400 ciascuno, il processo a Stella Rossa. Non ci interessa commentare la sentenza e le sue motivazioni che, comunque siano, consideriamo...

(26 Febbraio 2005)

Compagni del CSO Stella Rossa

Trieste: condannati gli antifascisti!

Con sentenza di primo grado, sono stati oggi condannati, col beneficio della condizionale, tre compagni antifascisti di Trieste, Gorizia e Padova. Il primo per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale (un anno e quattro mesi), il secondo per lesioni a un fascista (6 mesi), il terzo per lesioni e ingiurie sempre al medesimo fascista (8 mesi). Il giudice Vascotto ha sentenziato così dopo che...

(9 Febbraio 2005)

Compagni del gruppo “Primo Maggio 1945” di Trieste e dintorni

Padova: sui fatti di lunedi' 13

e sull'occupazione delle aule autogestite fuori dal controllo di scienze politiche

Oggi, nella città di padova, cuore malato di un nordest sfibrato da intolleranza e controllo, coesistono due dimensioni opposte e in conflitto. Le istituzioni civili e militari di una città-università nutrita dalla ricchezza che 63mila studenti portano ogni giorno, la ricchezza che 63mila cervelli in movimento possono dare con i loro bisogni espressi, le loro rivendicazioni,...

(16 Dicembre 2004)

collettivo scienze politiche padova

Contro ogni forma di repressione

Manifestazione a Bassano Del Grappa (VI)

- Nel mondo del lavoro con la riforma biagi che mette in competizione i lavoratori, minandone cosi’ l’unita’ e rendendoli sempre piu’ precari - nel mondo della scuola con la riforma moratti che vuole creare sudditi al servizio del sistema e con la siae che mette in atto la mercificazione dei saperi - nella vita di tutti i giorni con controlli continui attraverso l’utilizzo...

(28 Novembre 2004)

Organizza: Officina 26 settembre Collaborano: Brigata Stalingrado Schio - Comitato A A Malga Zonta

Il tribunale di PD condanna il Gramigna

2 condanne di 6 e 8 mesi per le cariche di sabato 5 giugno in Piazza delle Erbe

Oggi giovedì 28 ottobre il tribunale di Padova ha condannato rispettivamente a 8 e 6 mesi due compagni che erano stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale in occasione delle cariche delle polizia in piazza delle Erbe sabato 5 Giugno. Ovviamente c'era ben poco da aspettarsi dalla magistratura, che sicuramente non arriverà mai a condannare sè stessa o gli apparati sbirreschi....

(30 Ottobre 2004)

CPO GRAMIGNA - PADOVA

Trieste: Martedì 19 si apre il processo ai compagni coinvolti nei fatti del 12 Settembre 2003.

La sera del 12 Settembre 2003 l'Associazione Promemoria aveva organizzato un concerto di protesta in Piazza Goldoni contro la costruzione del monumento che, dietro l'ambigua dedica alle "vittime di tutti i totalitarismi", nasconde l'ennesimo tentativo di parificare i caduti antifascisti ai loro carnefici fascisti e nazisti. Un evento che ,evidentemente, dava fastidio a molti tanto che il primo tentativo...

(17 Ottobre 2004)

GRUPPO 1°MAGGIO 1945 Per contatti primomaggio1945@yahoo.com

Esiste ancora il diritto di denunciare la politica di Bush?

Giovedì, 7 ottobre 2004 i server che ospitano la maggior parte dei siti di Indymedia, fra cui quello italiano, sono stati sequestrati materialmente dalla FBI negli uffici londinesi del provider USA Rackspace, uno dei maggiori provider internet degli Stati Uniti. La giurisdizione dell’FBI si è estesa perfino sul territorio britannico, e questa azione costituisce un attacco mirato...

(14 Ottobre 2004)

Curzio Bettio di Soccorso Popolare di Padova

Padova: Basta una scintilla a incendiare una piazza non basta un processo a spegnere la lotta

Sabato 18 settembre presidio contro il processo per i fatti del 5 giugno

Sabato 5 giugno una scintilla ha incendiato piazza delle erbe e molti ragazzi sono insorti contro lo squadrismo delle forze dell’ ordine, che con cariche tanto violente quanto premeditate hanno tentato di disperdere un presidio contro la repressione elettorale. Un presidio organizzato per ricordare ai nostri politicanti che mentre loro facevano le vittime e parlavano di terrorismo per due vetri...

(1 Settembre 2004)

CPO GRAMIGNA via retrone Pd

Sulle condizioni di vita nel carcere di Verona

Interrogazione di Tiziana Valpiana

Interrogazione a risposta scritta 4-10626 presentata da TIZIANA VALPIANA giovedì 29 luglio 2004 nella seduta n.501 VALPIANA. - Al Ministro della giustizia, al Ministro della salute. - Per sapere - premesso che: le Commissioni congiunte Affari Sociali e Giustizia della Camera dei deputati hanno deliberato un'indagine conoscitiva sulla salute penitenziaria per valutare lo stato del diritto...

(4 Agosto 2004)

Tiziana Valpiana

Perquisizioni e arresti a Trento

Martedì 20 luglio, la magistratura trentina ordinava perquisizioni e arresti in carcere per sette compagni anarchici. Sei arresti venivano eseguiti, il settimo risulta latitante. L’imputazione parla di lesioni personali pluriaggravate, fatti avvenuti circa 2 anni fa, che si riferiscono ad un’azione antifascista contro un gruppo di naziskin. Questi ultimi avevano cercato di aggredire...

(29 Luglio 2004)

COMITATO ANTIMPERIALISTA-ANTIFASCISTA MALGA ZONTA (Schio Vi)

Paolo Dorigo: sospensione della pena e trasferimento in una struttura sanitaria adeguata.

Richieste dal PRC di Venezia e del Veneto

Il veneziano Paolo Dorigo, da dieci anni carcerato e oggi detenuto presso il carcere di Spoleto, rischia di morire avendo avviato uno sciopero della fame che dura oramai da 22 giorni e che ha dichiarato di voler portare fino alle estreme conseguenze. Condannato per fatti di terrorismo, il suo stato fisico e mentale rischia di essere definitivamente compromesso, nonostante la richiesta avanzata dagli...

(26 Giugno 2004)

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA Federazione provinciale di Venezia Comitato regionale Veneto

Un appello contro la repressione

dall'assemblea tenuta al CPO Gramigna sabato 12 giugno

Sabato 12 giugno si è tenuta al Centro Popolare Occupato Gramigna di Padova un'assemblea sui fatti accaduti il sabato precedente in Piazza delle Erbe, quando un manipolo di sbirri e Digos ha caricato ripetutamente i compagni del Gramigna col fine di impedire un'iniziativa indetta contro la criminalizzazione di questo spazio, che da due settimane imperava sulle cronache di tutti i giornali...

(18 Giugno 2004)

Centro Popolare Occupato Gramigna - Padova

Sbirri "privati" per l'"ordine pubblico"

L'Emilia Romagna (come sempre), all'avanguardia nelle tecniche di repressione e controllo sociale. Come in un film di "Robocop" e dopo aver istituito squadre di poliziotti municipali stagionali con la qualifica di "picchiatori" in riviera per reprimere i venditori ambulanti "extr-comunitari", gli enti locali dell' Emilia romagna e in questo caso la Giunta regionale, hanno approvato il 26 Novembre...

(2 Maggio 2004)

Associazione Pellerossa Cesena

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

850112