il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gli ex alunni della scuola Diaz

Gli ex alunni della scuola Diaz

(15 Novembre 2012) Enzo Apicella
La polizia carica i cortei studenteschi, a Roma e in altre città

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

Storie di ordinaria repressione

(190 notizie dal 30 Marzo 2002 al 7 Febbraio 2019 - pagina 9 di 10)

Solidarietà a Stefania

Per tutt* quell* che non "cambiano condotta"

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Stefania dello spazio antagonista Newroz di Pisa per la gravissima intimazione ricevuta dalla questura di Pisa e condanniamo l'ennesimo atto restrittivo delle libertà personali e dei diritti civili. Gli attacchi repressivi da parte delle forze dell'ordine sono oramai un fatto quasi quotidiano, le limitazioni dei diritti della persona, le perquisizioni,...

(16 Luglio 2003)

Collettivo Spartakus di Vicenza

Sulle perquisizioni e gli avvisi di garanzia dell'11 luglio 2003

Nella mattinata di ieri, 11 luglio 2003 in una decina di città i ROS hanno eseguito perquisizioni a carico di 56 persone, e notificato 8 avvisi di garanzia contestando l'articolo 270/bis. Si tratta di una indagine aperta nel 2001 a carico del Centro di Ricerca per l'Azione Comunista (CRAC, fra l'altro autodissoltosi alcuni mesi fa). Al quale si contesta la volontà di effettuare atti...

(13 Luglio 2003)

Alcuni compagni e compagne inquisiti e/o perquisti

Non ci lasciano stare, non li lasciamo stare!

ancora perquisizioni ed intimidazioni in tutta Italia...

Questa mattina, 11 luglio, su ordinanza del sostituto procuratore di Bologna Giovagnoli, sono state effettuate 56 perquisizioni ad altrettanti compagni e compagne con l'ormai usuale accusa di "associazione sovversiva con finalità di terrorismo" (art. 270 bis). Le città coinvolte sono Bologna, Milano, Parma, Firenze, Torino, Rovereto, Roma, Padova, Modena, Venezia e Trieste. Nelle perquisizioni...

(12 Luglio 2003)

Solidarieta' ai compagni e alle compagne inquisite!!!

In questi giorni stiamo assistendo all'ennesima provocazione orchestrata nei confronti di militanti rivoluzionari. In piena continuità con la campagna internazionale contro il terrorismo, promossa e diretta dagli USA e sostenuta in pieno dai rappresentanti della borghesia a livello mondiale, Unione Europea in primis, la magistratura italiana ed europea non perde occasione per attaccare organismi...

(27 Giugno 2003)

I compagni e le compagne della Redazione di "Senza Censura"

Solidarieta' ai compagni e alle compagne colpite dalla repressione!!

Assistiamo in questi giorni all'ennesima provocazione contro a militanti e strutture del movimento antagonista italiano. Proprio in questi giorni, nelle iniziative organizzate per celebrare la Giornata Internazionale del Rivoluzionario Prigioniero, è stato evidenziato lo stretto collegamento che esiste tra le strategie che il capitale internazionale mette in campo per cercare di dare risposte...

(26 Giugno 2003)

Rete Regionale Anticapitalista e Antimperialista - Emilia Romagna

Contro la repressione: solidarieta' ai compagni e le compagne dei carc

Esprimiamo in modo militante la nostra solidarietà ai compagni e alle compagne dei CARC che hanno subito l'ennesimo atto repressivo-intimidatorio di stampo giudiziario poliziesco. Questa è l'Europa capitalista che stanno costruendo; un polo imperialista basato su:lo sfruttamento padronale,le guerre, il razzismo,il massacro sociale nei confronti dei lavoratori, la disoccupazione,la repressione...

(25 Giugno 2003)

I/le compagni/e comunisti/e di Parma

Perquisizioni a Trieste

Chi lotta in difesa delle conquiste dei lavoratori, chi si oppone alla barbarie imperialista, chi solidarizza coi popoli oppressi è sempre colpevole, anche se le prove bisogna inventarsele!!! Questo è quanto non si può fare a meno di concludere dall’inchiesta aperta dal P.M. Montone contro quattro compagni comunisti di Trieste e dintorni accusati di “imbrattamenti”...

(19 Giugno 2003)

I compagni del foglio comunista “Rivoluzione” del Friuli Venezia Giulia

Lo chiamano controllo del territorio...

... Noi la chiamiamo intimidazione

Succede che... ...una sera, incazzati rossi per il silenzio nel quale è stata “rinchiusa” la campagna per i referendum del 15 – 16 giugno decidiate di fare qualche atto di disobbedienza, magari scritte su vecchi muri, soprattutto “industriali”: IL 15 GIUGNO VOTA SI ART. 18. Un atto “illegale”, certo, ne siete coscienti, ma ci sono momenti nei quali...

(4 Giugno 2003)

La Segreteria Provinciale del PRC di Verona

Padova: microfoni e rilevatori GPS nell'auto di un operaio

Contro le solite sporche provocazioni vigilanza militante!

Il 26 maggio, nell'auto di un compagno operaio di Padova, sono stati trovati 2 microfoni e 2 rilevatori di posizione satellitari G.P.S. Questo ennesimo atto intimidatorio si inserisce in un contesto più generale di repressione giudiziaria e poliziesca contro i comunisti, gli anarchici e gli antimperialisti. In particolare i compagni dell'area di "Rivoluzione" sono stati bersagliati con perquisizioni,...

(31 Maggio 2003)

Rivoluzione

Padova - inchiesta Giovagnoli: annullati i mandati di perquisizione e i sequestri

contro i compagni che fanno riferimento al foglio comunista “Rivoluzione”

Il tribunale del riesame di Bologna, presieduto dal giudice Mancuso, ha accolto l’istanza di nullità presentata dai difensori dei compagni perquisiti il 4 aprile a Milano e a Padova in un procedimento contro ignoti per il reato di associazione sovversiva con finalità di terrorismo (270bis). Questo provvedimento stabilisce che le perquisizioni e i sequestri di materiali non avrebbero...

(11 Maggio 2003)

Foglio comunista “Rivoluzione” Gruppo di Lavoro Contro la Repressione tel/fax:0498723630

Padova: ancora perquisizioni all'alba di oggi

Contro la propaganda di guerra e i reati associativi!!! I terroristi sono loro!!!

All’alba di venerdì 4/04/03, su ordinanza del P.M. Giovagnoli della Procura di Bologna, le questure di Padova e Milano hanno fatto perquisire le case di alcuni compagni dell’area del foglio comunista “Rivoluzione”. Le motivazioni sono le stesse dell’operazione compiuta la scorsa estate ai danni degli stessi compagni: “procedimento contro ignoti per il reato...

(4 Aprile 2003)

Gruppo di Lavoro Contro la Repressione

Perquisizione a Bologna il 4 febbraio

alla ricerca di "documenti, frammenti o appunti riferiti o comunque correlati all’omicidio del prof. Marco Biagi"

La mattina del 4 febbraio alle 6.40 la sezione Antiterrorismo della DIGOS di Bologna ha perquisito la casa di un compagno del Laboratorio Autorganizzato Kontroverso in cerca di “documenti, frammenti o appunti riferiti o comunque correlati all’omicidio del prof. Marco Biagi…”. Luigi Ambrosi, che negli ultimi due anni ha animato le nostre iniziative e molte di quelle promosse...

(5 Febbraio 2003)

Laboratorio Autorganizzato Kontroverso kontroverso@yahoo.it

Il Messaggero Veneto: veline per la repressione preventiva

Chi sono gli anarchici? Piccoli gruppi sparsi nell’Italia del Nord

ROMA. I piccoli fuochi anarchici accesi in questi giorni e firmati da un gruppo dalla prosa demodé delle formazioni marginali e autoreferenti sono il segno di un pericolo in agguato. Ne sono convinti ai piani alti della sicurezza e dei servizi, dove si cerca di non perdere il passo a forza di correre dietro al terrorismo islamico e a quello di matrice brigatista. Era scritto nell’ultima...

(18 Dicembre 2002)

Trento: Solidarieta' con i 151 indagati per le autodenunce a trento

comunicato slai-cobas Tn e collettivo comunista A.Gramsci

A Trento sono state messe sotto inchiesta 151 persone, tra cui diversi studenti, per "cospirazione politica mediante associazione". Si tratta di 151 firmatari di un modulo di autodenuncia in solidarietà con i 20 compagni arrestati su richiesa della procura di Cosenza. Per fare questo tipo di operazioni, la magistratura rispolvera sempre più frequentemente il codice fascista Rocco, in...

(9 Dicembre 2002)

slai-cobas TN collettivo comunista A.Gramsci email: tnslai@tin.it

Venezia: solidarieta' alle/ai compagne/i arrestate/i ed inquisite/i

L'ondata repressiva continua: i fatti del 15/10 non bastavano, visto che le accuse non hanno retto; ecco che colpiscono chi, nelle giornate del contro g-8, ha resistito all' offensiva "cilena" di governo e forze dell'ordine Tutto cio' accade nello stesso momento in cui vogliono archiviare definitivamente il caso Giuliani ed in cui vengono inserite/i nel registro delle/degli indagate/i le/i compagne/i...

(6 Dicembre 2002)

C.S.O.A ZONABANDITA

Trieste: Solidarieta' agli attacchini di attac!

comunicato del gruppo anarchico Germinal di Trieste

Sebbene con un po' di ritardo vogliamo esprimere la nostra solidarietà ai tre attivisti di Attac vittime dell'intimidazione di giovedì scorso durante un'affissione. Invitiamo tutti/e a non farsi intimidire e a continuare a praticare tutte le forme di libera espressione e di circolazione delle idee di libertà. NE AFFIGGEREMO TANTI NE AFFIGGEREMO ANCORA! Gruppo Anarchico Germinal aderente...

(29 Novembre 2002)

Trieste: pericolosi attacchini blocccati dall'Arma

comunicato di ATTAC Trieste e Gorizia

Nella notte tra giovedi e venerdi [21-22 novembre- ndr], tre militanti di ATTAC sono stati fermati dai carabinieri in Piazza Goldoni mentre si accingevano ad affiggere alcuni manifesti, firmati da una larga rappresentanza di movimenti, partiti e sindacati, che rimandavano alle manifestazioni previste per oggi a Cosenza e Trieste. Nonostante fossero tutti provvisti di documenti e non ci fosse stata...

(29 Novembre 2002)

ATTAC Trieste e Gorizia ATTAC Italia

Venezia: «La Fiom? Fiancheggia le Br»

secondo l'Alcoa multinazionale dell'alluminio (articolo de Il manifesto)

L'Alcoa multinazionale dell'alluminio, attacca lavoratori e sindacato. Nella memoria del suo legale accuse pesantissime su legami con le Br di Biagi e D'Antona «Una memoria delirante, in cui si paragona la Fiom ai terroristi delle Brigate rosse, ai loro fiancheggiatori»: la denuncia dei dirigenti metalmeccanici della Cgil di Venezia scatta subito, in una conferenza stampa, dopo che la multinazionale...

(26 Ottobre 2002)

CARLA CASALINI

provocazione contro l'USI-AIT di Pordenone

da parte del quotidiano "Libero" di Feltri

Nell'edizione di mercoledì 31 luglio del quotidiano nazionale Libero, diretto da Vittorio Feltri, é apparso un articolo con il titolo "Messaggio ai compagni", firmato da Renato Besana, che rasenta l'infamia e la calunnia nei confronti della sezione di Pordenone dell'Unione Sindacale Italiana (USI). Nel suddetto articolo si mette in relazione un comunicato dell'USI di Pordenone, uscito...

(6 Agosto 2002)

SEGRETERIA PROVINCIALE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA SEZIONE DI PORDENONE

Vicenza: solidarietà ai compagni del collettivo Stella Rossa

Comunicato del collettivo Spartakus

Il Coll.Spartakus esprime tutta la sua solidarietà ai Compagni del Collettivo Stella Rossa coinvolti in questi giorni nelle indagini per terrorismo. Perquisire, schedare, indagare come al solito sono le armi che lo Stato usa per fermare la lotta dei compagni che da sempre si mobilitano socialmente e politicamente, affinché ad ogni individuo vengano garantiti quei diritti fondamentali...

(2 Agosto 2002)

Compagni del Collettivo Spartakus

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

850075