il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gugliotta

Si apre una finestra sui metodi della polizia italiana

(14 Maggio 2010) Enzo Apicella
I TG trasmettono l'intervista a Stefano Gugliotta, che porta i segni del pestaggio immotivato da parte della polizia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca nordest)

Storie di ordinaria repressione

(190 notizie dal 30 Marzo 2002 al 7 Febbraio 2019 - pagina 4 di 10)

Padova: Sullo sgombero armato di scienze politiche in via del santo

Mercoledì 30 maggio siamo entrati in orario di chiusura nel palazzo di Ca' Borin in via del Santo, sede della facoltà di Scienze Politiche di Padova, per tenerla aperta durante la notte e fare una festa studentesca. Alle 19:30, senza nessuna trattativa in corso, la Celere di Padova in assetto antisommossa, su ordine del rettore Vincenzo Milanesi, ci ha sgomberato violentemente trascinandoci...

(2 Giugno 2007)

Collettivo scienze politiche – Lab. FUO.CO.

Appello per una mobilitazione nazionale il 16 giugno a Padova

La crisi economica e sociale che da anni investe i paesi capitalisti, tra cui l’Italia, ha portato questi stati a scatenare guerre imperialiste nei paesi del Medioriente, alla ricerca di nuovi mercati da sfruttare e a varare manovre finanziarie anti-popolari al loro interno con il conseguente inasprimento di precarietà e sfruttamento che determinano un progressivo peggioramento delle...

(18 Maggio 2007)

CPO Gramigna

Memorie dal sottosuolo

Perché il silenzio è un cancro che divora la dignità

Più di un anno fa, in seguito all’operazione poliziesca e giudiziaria “Arcadia”, alcuni compagni sardi appartenenti ad “A Manca Pro s’Indipendentzia”, vengono arrestati e deportati in diversi carceri del continente. Bobore Sechi viene trasferito nel carcere di via Burla per 27 giorni e raccoglie in un memoriale la sua esperienza, denunciando la costante violazione...

(16 Maggio 2007)

G8 2007: il vertice della repressione

volantino diffuso a Trieste

Nella mattinata del 9 maggio, su ordine della procura della Repubblica Federale Tedesca, sono state effettuate circa 40 perquisizioni in abitazioni, sedi politiche, librerie e circoli culturali in varie città della Germania tra le quali Berlino, Brema e Amburgo. Sono state sequestrate numerose pubblicazioni propagandistiche, computer e altri materiali. L’accusa mossa dalla magistratura...

(13 Maggio 2007)

Gruppo Primo Maggio 1945

Solidarietà a tutti coloro hanno subito intimidazioni per essersi opposti alla nuova base Usa in territorio vicentino

Il Coordinamento scuole di Vicenza, organismo autonomo e indipendente che raggruppa insegnanti, genitori e studenti impegnati nella difesa e nella riqualificazione della scuola pubblica, esprime la sua piena solidarietà a tutti coloro, colleghi docenti, delegati sindacali, RSU, studenti, dirigenti, che, per aver manifestato la loro opposizione contro la costruzione di una nuova base militare...

(2 Aprile 2007)

Coordinamento Scuole di Vicenza e provincia

Basta con le censure!!! Difendiamo la solidarieta!!!

L’Associazione solidarietà parenti e amici di Padova degli arrestati e inquisiti nell’operazione repressiva del 12 febbraio denuncia con forza l’ennesima censura contro la solidarietà e contro una reale informazione sulla vicenda. I FATTI: dopo una lunga ricerca di sale disponibili a Padova, viene richiesta con largo anticipo dall’Associazione “Nicola Pasian”,...

(23 Marzo 2007)

Associazione solidarietà parenti e amici parentieamici@libero.it

Sugli arresti di lunedì 12 febbraio

Gli arresti di lunedì 12 febbraio, hanno dato il via ad una pesante campagna mediatica sia a livello locale che nazionale contro i lavoratori, i movimenti e le mobilitazioni popolari con l’obiettivo di far passare con più facilità ulteriori peggioramenti sia salariali che sociali per milioni di persone Senza entrare nel merito di un ragionamento generale sulla giustizia...

(21 Febbraio 2007)

movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Padova

Chi terrorizza chi

Soprattutto dal Veneto, non è possibile non osservare la vicinanza tra l'operazione di polizia eseguita all'alba del 12 febbraio nel Nord Italia e la manifestazione di sabato prossimo contro la costruzione della nuova base statunitense a Vicenza. Del resto, è la stessa propaganda politico-mediatica a legittimare, a suo modo, tale collegamento, impegnata com'è a seminare nell'opinione...

(15 Febbraio 2007)

FAI (Federazione Anarchica Italiana) Venezia-Padova

Solidarietà ai compagni arrestati

"... il punto di vista giudiziario é un atto di volontà unilaterale tendente ad integrare col terrorismo l'insufficienza governativa ..." (A. Gramsci, Note sul Macchiavelli) Come Redazione della rivista Senza Censura vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà ai compagni e alle compagne oggetto della pesantissima provocazione repressiva messa in atto dalla Procura di Milano...

(14 Febbraio 2007)

I compagni e le compagne di SENZA CENSURA

Siamo comunisti non siamo terroristi!

Lunedì 12 febbraio 2007 sono state effettuate circa 80 perquisizioni in nord Italia mosse dalla procura di Milano, ordinate dal PM Boccassini, a danno di compagni di diverse realtà politiche, conclusesi con 15 arresti! I capi d’accusa principali sono l’articolo 306 del c.p., ovvero banda armata e il famoso articolo 270 bis, associazione sovversiva con finalità di terrorismo.All’alba...

(14 Febbraio 2007)

Centro di documentazione Comandate Giacca Centro Popolare Occupato Gramigna Gruppo cineforum pellicole resistenti Tutti i Compagni e le Compagne degli arrestati

Terrorista e' lo stato della reazione, non i compagni che lottano per la rivoluzione

Liberta' ai compagni arrestati

All'alba di lunedi' 12 febbraio polizia, carabinieri, digos e ucigos coordinati dal pm Boccassini, hanno effettuato 80 perquisizioni in tutta Italia e 15 arresti, di questi 6 a Padova. Azioni poliziesche degne dei peggiori stati fascisti, con irruzioni a mano armata degli sgherri polizieschi, incapucciati e con spari in aria e pistole puntate alla testa per terrorizzare i compagni. Operazione poliziesca...

(14 Febbraio 2007)

ilpicchetto@tiscali.it

Parma: sul processo del 6-2-07 per la rioccupazione dello spazio sociale Mario Lupo

Martedì si è svolto il processo nei confronti di Alice, Davide e Tommaso, accusati per l'occupazione e il danneggiamento della palazzina di P.le Allende, sede storica dello spazio sociale Mario Lupo. Il giudice Mastroberardino, ha sostanzialmente accolto le richieste del pm Russo: 6 mesi con la sospensione condizionale della pena per Tommaso, 6 mesi senza la sospensione commutati in...

(9 Febbraio 2007)

assemblea permanente mario lupo

Sulla sentenza in merito alla contestazione del 20 marzo 2003

Davanti all’agenzia consolare Usa di Trieste

Ieri, 7 novembre 2006, il tribunale di Trieste ha emesso la sentenza per i 13 manifestanti sotto processo per la contestazione del 20 marzo 2003, data d’inizio della guerra d’aggressione degli USA contro l’Iraq, davanti alla locale agenzia consolare degli imperialisti americani. Gli imputati sono stati condannati, in primo grado, a pene variabili da i 6 mesi e 15 giorni a 8 mesi...

(8 Novembre 2006)

I compagni di "Internazionalismo" internazionalismots@yahoo.it

Nuovo processo a Trieste contro la mobilitazione antimperialista

Respingiamo colpo su colpo gli attacchi repressivi!

Piena solidarietà ai compagni di Trieste contro i quali da tre anni è in corso un procedimento penale per aver manifestato il 20 marzo 2003 davanti all'agenzia consolare USA della loro città contro l'aggressione imperialista all'Iraq. In questo processo che vede la prossima udienza il 7 novembre, i capi d'accusa sono appesantiti dalla costituzione in parte civile della Presidenza...

(2 Novembre 2006)

Le compagne e i compagni del Centro di documentazione Comandante Giacca

L’opposizione alla guerra imperialista sotto processo!

Il 7 Novembre a Trieste

Il 7 Novembre si terrà una nuova udienza, presso il tribunale di Trieste, contro i 12 manifestanti, fra cui un compagno di “Internazionalismo”, accusati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e invasione di edificio per aver partecipato alla contestazione sotto l’agenzia consolare statunitense il 20 marzo del 2003, data dell’inizio dell’invasione dell’Iraq....

(1 Novembre 2006)

I compagni di ”Internazionalismo” internazionalismots@yahoo.it

Le stragi sono di stato

Piazza Fontana 1969 Piazza della Loggia 1974 Italicus 1974 Ustica 1980 Stazione di Bologna 1980

Decine e decine di morti ammazzati dal terrorismo fascista ben coperto e ben aiutato da apparati dello Stato e dal leale alleato Usa. Abbiamo imparato in questi decenni che non esistono apparati o servizi segreti deviati, esistono apparati e servizi finanziati dallo Stato, con i soldi dei cittadini, che agiscono al si sopra e al di fuori di ogni legalità. Gli ultimi avvenimenti di cronaca giudiziaria...

(2 Agosto 2006)

Movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori Sezione di Bologna

Solidarieta’ ai compagni di "A manca pro s’indipendentzia"

La repressione di questi ultimi giorni contro aree di compagni del movimento indipendentista sardo che in particolare ha voluto colpire l’organizzazione di A Manca Pro S’Indipendentzia, deve trovare una ferma e ampia risposta da parte di tutti i sinceri democratici, dei comunisti e dei lavoratori più coscienti e combattivi. Si tratta di un grave atto che in generale è volto...

(13 Luglio 2006)

Collettivo Comunista Gramsci Redazione MaoismoNepal

Ancora una volta la solidarietà di classe viene perseguitata!

Ieri sono arrivati via posta ad alcuni compagni del foglio “Rivoluzione” e del Centro Popolare Occupato Gramigna di Padova dei decreti penali di condanna che prescrivono il pagamento di una multa di 760 euro, evitabile solo con la presentazione di opposizione a livello giudiziario. Il provvedimento è stato preso dal tribunale di Trento nei confronti di dieci partecipanti, provenienti...

(27 Giugno 2006)

Centro Popolare Occupato “Gramigna” di Padova Collettivo Propaganda del foglio “Rivoluzione”

Disciplina di fabbrica - legalità borghese - guerra democratica

La strategia del controllo sociale - assemblea a Modena

La realta' che si presenta ai nostri occhi altro non e' che la fine di un'illusione: quella di una societa' che si sviluppa armonicamente senza conflitti sociali verso un'era di pace e prosperita'. La borghesia di tutto il mondo continua a condurre la sua lotta di classe con tutte le armi a sua disposizione, con l'assenso o il silenzio di collaborazionisti di ogni genere e colore: sindacati in svendita,...

(27 Maggio 2006)

Assemblea lavoratori/precari 22 aprile - Modena

Bologna: precariato, repressione e prospettive giovanili

Merita la libertà solo colui che la conquista giorno dopo giorno. (W. Goethe)

È difficile ricordare un periodo peggiore di quello attuale per i giovani in Italia. Nemmeno nel dopoguerra, momento pure duro per la ricostruzione del Paese, ma ben carico di speranze ed attese, era così frustrante l’idea del futuro per le giovani generazioni. Last or Lost generation? È triste constatare come anche nella nostra Bologna si stia consumando un grande tradimento,...

(20 Maggio 2006)

FGCI - città di Bologna. fgcibo17@yahoo.it

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

850111