il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Battaglia Comunista

(137 notizie - pagina 1 di 7)

Con la comandante Rackete e con chiunque compie azioni umanitarie, ma contro il capitalismo

I fatti È balzato agli onori della cronaca estiva il caso della nave umanitaria SEA WATCH, capitanata dalla comandante Carola Rackete. Il giorno 12 giugno la nave ha recuperato 53 migranti a largo delle coste libiche. Portate immediatamente a terra, per motivi medici, 11 persone, le restanti 42 sono rimaste a bordo. La nave è stata oltre due settimane a largo di Lampedusa senza poter...

(10 Luglio 2019)

Battaglia Comunista (Partito Comunista Internazionalista)


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Sempre crisi, sempre più speculazione

E' da un mese che gli aiuti della Bce (quantitative easing) sono finiti. Per il sistema bancario italiano sembrava che ritornassero i tempi bui dell'ultimo decennio. Il timore era che che i mercati voltassero le spalle ai Btp di italica erogazione mettendo in ginocchio il sistema bancario, invece non è successo nulla di tutto questo, anzi... Gli speculatori italiani quanto quelli internazionali...

(12 Marzo 2019)

leftcom.org


in: «Il capitalismo è crisi»

Trump e la crisi della General Motors

La leggenda metropolitana alimentata dallo stesso Trump in campagna elettorale e data per scontata sino a poche settimane fa, era che gli Usa sarebbero stati il primo paese ad uscire dalla crisi, che l'economia andava a gonfie vele e che i posti di lavoro sarebbero aumentati in progressione geometrica. Non c'è una sola parola del presidente americano che risponda a verità. Gli Usa...

(5 Dicembre 2018)

Battaglia Comunista (Partito Comunista Internazionalista)


in: «Il capitalismo è crisi»

Follie finanziarie del capitalismo in crisi

L’IIF (ente ricerca internazionale banche multinazionali) comunica che il debito globale (col settore finanziario) ha raggiunto 247 trilioni di dollari, quasi il 250% del PIL mondiale. E i debiti societari (4 mld di dollari in obbligazioni) – specie negli Usa – cominciano a far paura, soprattutto se aumentano i tassi di interesse. Gli aumenti (oggi, siamo all’1,75% - 2,00%)...

(30 Agosto 2018)

leftcom.org


in: «Il capitalismo è crisi»

Siria - L'attacco americano è arrivato puntuale con il solito appoggio di Francia ed Inghilterra

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Alcune premesse 1. L'attacco missilistico è partito alle ore 3 del giorno 14 aprile 2018. Le minacce di Trump sembrano aver preso corpo. La “bestia” Assad è stato punito. I suoi armamenti di armi chimiche con cui avrebbe ucciso la popolazione di Duma sarebbero stati smantellati. Operazione compiuta, puntuale, precisa, senza praticamente...

(17 Aprile 2018)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista


in: «Siria, guerra civile e scontro tra potenze»

Trump e Gerusalemme

Nello stesso violento scenario si consuma l'ennesima tragedia di intere popolazioni, di proletari e di contadini mandati al massacro, rigorosamente arruolati nelle fazioni delle rispettive borghesie, a loro volta inserite all'interno degli schieramenti imperialistici. Vittime combattenti per interessi che non sono i loro ma dell'avversario di classe. Vittime dell'ideologia borghese e degli interessi...

(15 Dicembre 2017)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Primo Maggio 2017

Volantino per il primo maggio, sintesi del documento della TCI Ancora un Primo maggio all'insegna dell'acutizzarsi delle tensioni imperialistiche, che stanno producendo guerre, che minacciano di accenderne di nuove, evocando il fantasma di conflitti ben più ampi e distruttivi. La cornice di questo scenario è stabilita dalla crisi del processo di accumulazione del capitale, da oltre quarant'anni...

(29 Aprile 2017)

Tendenza Comunista Internazionalista


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

La strage di Istanbul

O il proletariato (da quello turco a quello curdo, da quello siriano a quello di tutto il Medio oriente, per non dire mondiale) inizia a percorrere un cammino indipendente, oppure la barbara spirale delle guerre e degli attentati continuerà il suo macabro percorso. E' un cammino lungo e terribilmente difficile, ma da iniziare sin da subito, raggruppando le sparute avanguardie, dovunque esse...

(1 Luglio 2016)

Battaglia Comunista - Partito Comunista Internazionalista


in: «I cento volti della Turchia»

Composizione di classe dello Stato Islamico

Strano (non tanto) ma vero. Persino in ambienti di una sedicente sinistra rivoluzionaria non solo non manca l’appoggio più o meno incondizionato all’operatività politica e militare dell’IS, ma lo si considera come l’unica forza che abbia il coraggio di combattere l’imperialismo (ovviamente e prevalentemente quello americano), quindi unica fonte di ispirazione...

(31 Marzo 2016)

Battaglia Comunista - Partito Comunista Internazionalista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Presentazione della nuova collana di opuscoli

Accanto a “Battaglia Comunista”, il nostro giornale mensile, e a “Prometeo”, la nostra rivista semestrale, si affianca un nuovo strumento di propaganda, diffusione e approfondimento delle analisi critiche e delle posizioni politiche dei comunisti internazionalisti. I “Quaderni internazionalisti di Prometeo” si propongono di raccogliere e presentare articoli e documentazioni...

(20 Marzo 2016)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista

Sulla presunta ripresa economica internazionale

Editoriale di Prometeo - Ricerche e battaglie della rivoluzione socialista. Rivista semestrale (giugno e dicembre) fondata nel 1946

Si parla tanto di ripresa internazionale. I dati ci mostrano soltanto dei piccoli incrementi in alcuni settori della produzione, mentre tutto il resto rimane inchiodato sul binario morto della speculazione. In più, il capitalismo mondiale sta mettendo in campo una serie di tentativi di soluzione alla crisi che vanno dal quantitative easing all'erogazione di tassi negativi. In questa perversa...

(18 Gennaio 2016)

leftcom.org


in: «Il capitalismo è crisi»

Sull'abbattimento di un caccia russo da parte della Turchia

Perché Erdogan, dopo aver firmato uno storico accordo con Putin per la costruzione del turkish stream, che avrebbe apportato alla Turchia capitali e aumentato il suo prestigio di hub petrolifero nel Mediterraneo, ha rimesso in gioco il tutto? Perché innescare una crisi internazionale le cui prospettive sono tutte da valutare, ma che non promettono nulla di buono sul fronte degli scontri...

(29 Novembre 2015)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Attentati di Parigi: barbarie, barbarie e ancora barbarie

Non è il caso di parlare di barbarie al plurale, di scegliere chi è più barbaro o chi è più cattivo. Se è mediaticamente più orrendo assistere all’esecuzione di prigionieri civili per sgozzamento, all’uccisioni di civili che stanno allo stadio o assistono ad un concerto, o è più terribile apprendere che in un tragico “video...

(16 Novembre 2015)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Il protagonismo geopolitico della Russia

Il presidente russo spopola, è un dato di fatto. E lo fa tanto a sinistra quanto a destra, passando per Salvini. Formazioni politiche che si odiano tra loro si incrociano ogni volta che il primo spiffero arriva dal Cremlino. Cosí come intellettuali di segno opposto, per esempio Giulietto Chiesa e Nicolai Lilin. Per capire il consenso di cui gode Vladimir Putin bisogna avere ben chiara...

(19 Ottobre 2015)

Battaglia Comunista - Partito Comunista Internazionalista


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Sulla pelle dei migranti e di tutto il proletariato

Ceto politico benpensante e dal buon senso infuso specula miseramente sulle ragioni di chi è costretto a migrare, divise principalmente tra quelle a carattere economico e quello politico, tra chi deve abbandonare la propria terra alla ricerca di condizioni di vita sostenibili e chi fugge da guerra e regimi oppressivi. Senza dubbio, più che buone – per così dire –...

(15 Settembre 2015)

Partito Comunista Internazionalista (Battaglia Comunista)


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Grecia - Note a seguito del referendum

Per tutti quelli che hanno ritenuto che fosse tatticamente corretto dare l'indicazione di votare NO al referendum greco.

Era chiaro sin dall'inizio che con il referendum non si sarebbe andati da nessuna parte, che le cose sarebbero rimaste esattamente come prima, ma il mimare un inoperante NO alla politica dei sacrifici, almeno nel breve periodo, avrebbe tenuto le piazze sotto controllo, all'interno del solito involucro nazionalistico, borghese e capitalistico, senza nessuna speranza per una futura alternativa al sistema;...

(22 Luglio 2015)

Partito Comunista Internazionalista - BATTAGLIA COMUNISTA


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Lotte del settore auto in Turchia: "Noi non vogliamo i sindacati. Abbiamo istituito consigli operai"

Gli attuali scioperi nel settore automobilistico nella città turca Nord-Ovest di Bursa sollevano molte domande interessanti che riguardano sia i comunisti che operai militanti in generale. Al momento in cui scriviamo (18 maggio), ci sono quattro fabbriche in sciopero, Renault, Tofas (joint venture con Fiat) Coskunuz e MAKO (entrami fornitori di componenti per auto) supportati da oltre 15.000...

(15 Giugno 2015)

Partito Comunista Internazionalista - BATTAGLIA COMUNISTA


in: «Lotte operaie nella crisi»

Stati Uniti: con Cuba (e Iran) una svolta storica?

Le partite dell'imperialismo USA

Una svolta storica? La freccia di direzione è stata azionata, ma è ancora presto per dire se il veicolo cambierà strada o se, per motivi diversi, è destinato a proseguire sul vecchio percorso. Stiamo parlando del settimo vertice (cumbre) degli stati americani, dove, per la prima volta dopo oltre mezzo secolo, è intervenuta Cuba, a dimostrazione, secondo tanti, della...

(15 Giugno 2015)

Partito Comunista Internazionalista - BATTAGLIA COMUNISTA

Arabia Saudita, religione al servizio dell'imperialismo

Occidente contro oriente. Scontro di civiltà. Guerre di religione, sunniti contro sciiti, sunniti contro sunniti. Musulmani contro Crociati. Tutto vero? Per niente. È solo la crisi economica che ha messo in fibrillazione alcuni segmenti del capitalismo mondiale, dando il via allo scatenamento di una serie di episodi di guerra imperialistica. Un piccolo esempio. In mezzo alla devastazione...

(10 Maggio 2015)

FD - Partito Comunista Internazionalista (Battaglia Comunista)


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Contro la guerra capitalista

Contro il nazionalismo in tutte le sue forme - L'unica prospettiva è la lotta di classe internazionale

Documento della Tendenza Comunista Internazionalista, per il Primo Maggio 2015 Il Primo Maggio di quest'anno cade in prossimità del 70° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. In Europa occidentale (8 maggio 1945) e orientale (9 maggio) ci sono stati festeggiamenti gioiosi da parte di coloro che sono sopravvissuti a 6 anni di strage in cui forse ci sono stati 100 milioni di...

(3 Maggio 2015)

Partito Comunista Internazionalista - BATTAGLIA COMUNISTA


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

44118