il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Aiuto!

Aiuto!

(2 Maggio 2012) Enzo Apicella
A Torino contestato Piero Fassino al corteo del primo maggio. La polizia interviene con una carica pesante e immotivata.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1193 notizie dal 30 Marzo 2002 al 19 Luglio 2019 - pagina 5 di 60)

BASTA REPRESSIONE A CHI CONTESTA RENZI

USB, solidarietà ad attivisti napoletani scesi in piazza il 6 aprile scorso

L'Unione Sindacale di Base esprime la propria solidarietà umana e politica agli attivisti napoletani destinatari dei provvedimenti giudiziari della Magistratura per la contestazione a Renzi durante la sua visita a Napoli lo scorso 6 aprile. In quella giornata di mobilitazione migliaia di persone - tra cui la nostra Federazione provinciale napoletana - sfilarono per la città, risposero...

(16 Giugno 2016)

Ufficio Stampa USB

L'Aquila, dalla capitale della cultura alla capitale della tortura bianca

lettera/comunicato stampa Da ottobre 2014 chi è sottoposto al regime 41bis dell'ordinamento penitenziario non può più ricevere libri né qualsiasi altra forma di stampa. Tutta la lettura è sottoposta a censura. E' vietato leggere, studiare, tenere più di due libri in cella, comunque decisi dal carcere La casa circondariale dell'Aquila è oggi l'unico...

(2 Giugno 2016)

Luigia De Biasi (MFPR-AQ, aderente alla campagna “Pagine contro la tortura”)

Tra manganellate e fermi si consuma lo spot Governativo al Cnr

Oltre 600 manifestanti in piazza a Pisa per dire no alle politiche del Governo Renzi

Nei giorni scorsi, la commissione di garanzia ha bloccato lo sciopero nella stragrande maggioranza dei settori pubblici e privati, ove si applica la famigerata legge 146 del 1990 che con continue modifiche , per altro peggiorative, sancisce la impossibilità di esercitare lo sciopero in lunghi periodi dell'anno. Non a caso ormai la legge 146 viene utilizzata per vanificare vertenze e lotte...

(29 Aprile 2016)

cobaspisa.it

Massima solidarietà militante al Comitato di Lotta per la casa di Padova, a Radiazione e a tutte le realtà della sede di Piazzetta Caduti della Resistenza!

Denunciamo a gran voce la gravità dell’operazione poliziesca svoltasi il 18 febbraio 2016 a Padova con numerose perquisizioni, sequestro della sede dell’Associazione “Nicola Pasian” in Piazzetta Caduti della Resistenza e l’attuazione di 11 misure cautelari (4 arresti domiciliari). L’operazione, eseguita dalla digos, su richiesta del procuratore capo di Padova...

(22 Febbraio 2016)

Collettivo Tazebao

Massima solidarietà alle lavoratrici della Nek! Massimo disprezzo per Elena Donazzan!

Esprimiamo vicinanza e solidarietà alle lavoratrici in lotta dell’azienda Nek, azienda di trattamento di rifiuti di Monselice, e in modo particolare alla compagna che ha abortito a causa delle tensioni, della repressione, dei tentativi di sgombero della polizia nei confronti dell’occupazione coraggiosamente attuata da oltre un mese contro i licenziamenti. Una lotta eroica di queste...

(6 Febbraio 2016)

Commissione Lavoro Donne del Partito di Alternativa Comunista

La CUB a fianco degli studenti denunciati per aver voluto interrogare il potere

Il 28 maggio gli studenti milanesi si sono ritrovati di fronte all’ateneo universitario Bicocca, dove si stava svolgendo un convegno dal titolo “I laureati tra (IM)mobilità sociale e mobilità territoriale” alla presenza del ministro dell’istruzione Giannini. Hanno chiesto di poter entrare e di far sentire la loro voce. Perché la scuola pubblica autonoma...

(29 Gennaio 2016)

Confederazione Unitaria di Base

Il partito dell’ordine a Sassari non passerà. Chiediamo le dimissioni del Questore Errico

Venerdì 15, a sera tarda, venivano notificate dal questore Errico al compagno Gianmarco Satta del Comitato Centrale e coordinatore della sezione provinciale di Sassari del Partito Comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale, le seguenti prescrizioni e diffide per il presidio contro la guerra d’aggressione al popolo libico ed al popolo arabo che doveva tenersi davanti alla sede sassarese...

(17 Gennaio 2016)

Sezione provinciale di Sassari del Partito comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale

SOLIDARIETÀ AGLI OPERAI DI FIDENZA E DESENZANO

Esprimiamo il nostro sentimento di solidarietà e fratellanza di classe con gli operai della Bormioli di Fidenza (Parma) e del Penny Market di Desenzano sul Garda (Brescia) – e con il SI Cobas che li organizza – aggrediti dalle forze dell'ordine. Questi lavoratori sono da giorni impegnati in due lotte esemplari per difendere salario, condizioni e posto di lavoro, con scioperi e picchetti...

(15 Gennaio 2016)

Coordinamento Iscritti USB per il Sindacato di Classe

Solidarietà ai lavoratori del SI-Cobas in lotta

Come Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri esprimiamo la nostra fratellanza e solidarietà di classe ai lavoratori SI-Cobas e ai compagni solidali per la repressione di stato subita venerdì 8 gennaio 2016 davanti ai magazzini Penny Market di Desenzano del Garda (Brescia) e davanti al magazzino della Bormioli di Fidenza (Parma) mentre erano in corso dei picchetti. Con blindati,...

(10 Gennaio 2016)

Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri - Marghera

PESANTE REPRESSIONE ALLA BORMIOLI DI FIDENZA. SOLIDARIETÀ!

Nella mattinata di oggi, venerdì 8 gennaio, la polizia ha sgomberato violentemente il picchetto di sciopero dei facchini del Si.Cobas alla Bormioli di Fidenza, fermando decine di lavoratori e gli attivisti solidali presenti (tra cui No Austerity) e portandoli in questura. Durante lo sgombero, oltre ai manganelli, sono stati utilizzati persino i cani come strumento di aggressione! È un...

(8 Gennaio 2016)

No Austerity - Coordinamento delle Lotte

L'antifascismo non si arresta! Sam libero!

Il 9 dicembre Sam, un nostro compagno, si è presentato in questura a Brescia per costituirsi in seguito alle accuse di concorso in devastazione e saccheggio per i fatti di Cremona del 24 gennaio. In quella giornata un corteo antifascista ha voluto rispondere in maniera determinata all’aggressione subita dai compagni del CSA Dordoni ad opera degli infami sgherri di casa pound. Sam ha condiviso...

(12 Dicembre 2015)

PRE’occupant* Genova Solidali e complici

Francia: quando la polizia è alla ricerca di "elementi di radicalizzazione" a Air France Cargo

Dopo i fatti di Parigi ci siamo abituati alle notizie di perquisizioni ed arresti arbitrari in Francia e Belgio, anche senza alcun elemento probatorio, soltanto sulla base di sospetti delle forze di polizia. Queste operazioni vengono giustificate con possibili quanto generici "fenomeni di radicalizzazione": fenomeni tanto generici da farci rientrare anche gli studenti che manifestano dissenso nei...

(27 Novembre 2015)

Clash City Workers

VIETATO IL CORTEO DEL 20 NOVEMBRE A ROMA. REPRESSIONE DEL CONFLITTO E DIRITTO DI SHOPPING

La decisione della questura di Roma di vietare il corteo del 20 novembre in occasione dello sciopero generale del lavoro pubblico promosso da USB contro la Legge di stabilità 2016 va respinta con forza e con indignazione profonda. Non solo perché impedisce il libero esercizio della libertà di manifestare sancito dalla nostra Costituzione, da ciò che rimane della nostra...

(6 Novembre 2015)

USB

La repressione e la propaganda son strumenti dell’ordine delle classi dominanti

noi siamo gente che finisce male galera od ospedale! Gli anarchici li han sempre bastonati e il libertario è sempre controllato (Francesco Guccini) La recente sentenza di assoluzione per Erri De Luca fa tornare a riflettere sulla repressione in Italia di movimenti e pensieri non allineati. L’assoluzione sicuramente va salutata positivamente, rappresentando una sconfitta della repressione...

(4 Novembre 2015)

Alessio Di Florio

8 anni e una settimana dopo quel 23 ottobre 2007, domani 30 ottobre, la vicenda Brushwood giunge al suo ultimo atto. Michele torna libero

Molte cose sono accadute in questo tempo infinito, Fabrizio e Damiano sono morti, Andrea è lontano, l’accusa di terrorismo con cui si giustificò l’operazione, caduta definitivamente per tutti, a Michele non ha portato la libertà ma ancora carcere, poiché ogni “spesa” va giustificata. Le luci della ribalta che ebbe Brushwood quando fu mandata in...

(29 Ottobre 2015)

Comitato 23 Ottobre

CASA: SOSTEGNO USB A DIRIGENTE AS.I.A. ED AGLI ATTIVISTI LIVORNESI SOTTO PROCESSO

Si vuole criminalizzare chi si oppone alle politiche antisociali

Giovedì 29 ottobre il Tribunale di Livorno deciderà sulle pesantissime richieste di condanna avanzate dal Pubblico Ministero nei confronti di Giovanni Ceravolo, dirigente dell’Associazione Inquilini e Abitanti (AS.I.A./USB), e di altri 19 attivisti livornesi. I fatti si riferiscono alla legittima contestazione di fronte alla Prefettura di Livorno del 3 dicembre 2012, nata a seguito...

(28 Ottobre 2015)

Ufficio Stampa USB

AUGELLO HA PAURA E CHIAMA LA QUESTURA

UNA GIORNATA DI ORDINARIA REPRESSIONE “DEMOCRATICA”

Si vanno moltiplicando i segnali inquietanti di una stretta repressiva contro qualsiasi movimento che interferisca coi piani politici dellera (auspichiamo brevissima!) renziana. Dopo i gravi fatti di Bologna, anche Pisa diventa teatro di unoperazione esplicitamente intimidatoria e brutale, con decine di poliziotti mobilitati, addirittura con le armi in pugno, per reprimere una lotta studentesca...

(24 Ottobre 2015)

Cobas Pisa

SOLIDARIETÀ AI COMPAGNI E AI PROLETARI COLPITI DALLA REPRESSIONE

Il CPA fi-sud esprime la propria solidarietà a tutti i compagni e i proletari che ieri, in varie forme, sono stati colpiti dalla repressione. Ci siamo svegliati con la notizia dell'operazione che a Cremona, Milano, Brescia e Palermo vede coinvolti 4 antifascisti accusati di devastazione e saccheggio per la manifestazione che il 24 gennaio scorso dette una degna risposta all'aggressione fascista...

(21 Ottobre 2015)

CPA fi-sud

Gianmarco libero!
Solidarietà con il compagno colpito dal divieto di dimora.

La repressione di chi lotta per gli spazi e la casa nella nostra città prosegue con il provvedimento di divieto di dimora nei confronti di Gianmarco De Pieri, esponente del centro sociale Tpo. Il Gip Letizio Magliaro, su richiesta del Pm Antonello Gustapane, ha emesso la misura cautelare in relazione allo sgombero di Villa Adelante, la palazzina occupata dal collettivo Labàs in viale...

(30 Agosto 2015)

Ross@ Bologna

La repressione non va in vacanza!

In questi giorni di caldo afoso, negli uffici delle questure casertana la macchina repressiva non si ferma. Lo scorso fine settimana è stato infatti notificato un invito a comparire con un probabile proseguo delle indagini a carico di una compagna del Laboratorio Politico Iskra, "accusata" di aver solidarizzato con lo sciopero dello scorso 16 ottobre organizzato dal S.I. Cobas fuori i cancelli...

(11 Agosto 2015)

Si Cobas - Caserta e Napoli

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

716878