il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Partito Comunista Internazionale

(249 notizie - pagina 3 di 13)

Immigrazione e deliri nazionalisti

Da "Il Partito Comunista" N. 390 - Luglio-Agosto 2018

Su “Il Primato Nazionale”, il quotidiano on line di Casapound, alcuni noti intellettuali pseudosinistri, presentati nei talk show addirittura come marxisti, attribuiscono le migrazioni a un progetto mondialista: «Coerente con la norma della competitività deregolamentata, l’obiettivo degli architetti del mondialismo deregolamentato è sempre il medesimo: il conseguimento...

(26 Agosto 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Il riarmo degli imperialismi

Da "Il Partito Comunista" N. 390 - Luglio-Agosto 2018

Le serie statistiche dello Stockholm International Peace Research Institute, aggiornate di anno in anno, riportano la spesa militare di oltre 100 Stati del mondo dal 1988. La spesa militare è calcolata in tre modalità: nella moneta corrente di ogni Stato, in dollari, prendendo a riferimento, per i dati del 2017, il valore del dollaro USA al 2016, e infine in percentuale sul prodotto...

(18 Agosto 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Contro il “sovranismo” di destra e di sinistra la solidarietà internazionale e la preparazione rivoluzionaria comunista

Le contraddizioni dell’economia capitalista erodono costantemente le fondamenta del dominio della classe borghese. Questa si vede costretta ad un’opera incessante per contenere gli effetti sociali della crisi. Se dal lato economico deve agire per intensificare lo sfruttamento del proletariato dall’altro deve impedire alle masse lavoratrici di riconquistare l’indipendenza di...

(11 Agosto 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

SOMMARIO DELL'ULTIMO NUMERO DE "IL PARTITO COMUNISTA"

Organo del Partito Comunista Internazionale
N. 390 - Luglio-Agosto 2018

PAGINA 1 – Contro il “sovranismo” di destra e di sinistra la solidarietà internazionale e la preparazione rivoluzionaria comunista – Il riarmo degli imperialismi – Grecia-Macedonia: Egoismi borghesi dietro ridicoli orgogli nazionali utili a stordire i proletari PAGINA 2 – Importante riunione generale a Genova - 25-27 maggio: I rapporti di forza tra i maggiori...

(8 Agosto 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

"COMUNISMO" n. 84 - giugno 2018

Pubblicata e in distribuzione la rivista COMUNISMO n.84 del Partito Comunista Internazionale

Indice dei lavori: – L’annunciata epocale ‘crisi dell’Occidente’ – Il PCd’I e la guerra civile in Italia negli anni del primo dopoguerra (continua dal numero scorso) - Parte terza: Contro fascismo ed antifascismo – Il marxismo e la questione militare (continua dal numero scorso) - Parte quinta: La Prima Guerra mondiale - Sui fronti meridionale e caucasico –...

(2 Agosto 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Nel Regno Unito
Il Primo Maggio dei lavoratori dei Fast Food

Da "Il Partito Comunista" n° 389 maggio-giugno 2018

Non è la prima volta che i lavoratori dei Fast Food provano ad organizzarsi, senza poi riuscire a dargli continuità. Attualmente è in corso una nuova campagna di propaganda per l’organizzazione, per il suo riconoscimento e per un generalizzato aumento salariale a £.10 l’ora, il che significa la fine delle retribuzioni ridotte per i giovani e la garanzia delle...

(24 Luglio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Anche in Nicaragua il sangue proletario fa cader la maschera del “Socialismo del 21° secolo”

Da "Il Partito Comunista" n° 389 maggio-giugno 2018

Non è che il governo nicaraguense sia diventato borghese e sanguinario oggi, all’improvviso. Il sandinista Fronte di liberazione nazionale (FSLN) era già borghese fin dalle sue origini quando, movimento di guerriglia, appoggiandosi sulle masse oppresse, rovesciò il governo di Anastasio Somoza. Il suo governo ha poi gestito gli interessi della borghesia, garantendo il controllo...

(18 Luglio 2018)

Ancora una volta morte e dolore a Gaza

Da "Il Partito Comunista" n° 389 maggio-giugno 2018

Dal 30 marzo, per la commemorazione del “giorno della terra”, con grande preparazione da parte di vari gruppi politici, hanno avuto luogo nella striscia di Gaza manifestazioni con decine di migliaia di partecipanti che si sono avvicinati alla recinzione che separa Israele da quel ghetto di fame, povertà, sfruttamento e disoccupazione. In prima fila insieme ai promotori hanno manifestato...

(7 Luglio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Palestina occupata»

La lotta dei portuali in Israele

Da quasi cinque anni dura in Israele, senza alcun risultato, la trattativa sulla riforma dei porti, condotta dal sindacato dei portuali, federato alla confederazione sindacale Histadrut. Mentre passava il tempo, è avanzata a grandi passi la costruzione di due nuovi porti, in mano privata, la cui apertura è prevista per il 2021, a lato di quelli già esistenti di Haifa e di Ashdod,...

(20 Giugno 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Il militarismo moderno al solo servizio dei profitti del Capitale: Lettera dagli USA

Da "Il Partito Comunista" n° 389 maggio-giugno 2018

L’attacco statunitense alla Siria, coordinato con Gran Bretagna e Francia, ha preso a pretesto le armi chimiche, sostenendo essere nell’interesse del popolo siriano e del mondo. Questo è falso: l’interesse è del Capitale. Ogni minaccia di guerra, o di continuare una guerra da parte della borghesia è una minaccia contro il proletariato, non fra nazioni o fra forme...

(17 Giugno 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

La Cgil verso il suo 18° congresso

Ipocrisie e menzogne di un sindacato di regime

Il Comitato Direttivo Nazionale della Cgil del 16 e 17 gennaio aveva approvato, come da statuto a maggioranza dei ¾, il Regolamento per il diciottesimo congresso dell’organizzazione. Il Comitato Direttivo del 9 e 10 marzo ha eletto una “commissione politica” di 52 membri che il 30 marzo ha licenziato una bozza di documento congressuale – “Traccia di discussione...

(11 Giugno 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Dove và la CGIL?»

Gli Stati imperialisti - grandi e piccoli - si preparano a sbranarsi

Nel mese di luglio del 2015 i membri permanenti delle Nazioni Unite, USA, Regno Unito, Francia Cina e Russia, insieme a Germania e Unione Europea firmarono un accordo con l’Iran, nella sigla in inglese Jcpoa, per la sospensione delle sanzioni economiche, che erano state imposte all’allora “Stato canaglia”, in contropartita all’abbandono del suo programma nucleare. Sospensione,...

(28 Maggio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

IL PARTITO COMUNISTA

organo del partito comunista internazionale
N. 389 - maggio-giugno 2018

Indice dei titoli: PAGINA 1 – Primo Maggio 2018: Contro le guerre del Capitale - Organizzazione e lotta di classe - Fino alla Rivoluzione e al Comunismo – Gli Stati imperialisti - grandi e piccoli - si preparano a sbranarsi – Ancora una volta morte e dolore a Gaza PAGINA 2 – Riunione generale del partito - 26-28 gennaio: (segue) Attività sindacale del partito - La...

(24 Maggio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Sfruttamento 4.0

Da "Il Partito Comunista", N. 388 - marzo-aprile 2018 Nelle fabbriche e nei magazzini ai lavoratori sono imposti ritmi di lavoro disumani. Il decrepito modo di produzione capitalistico sopravvive solo sulla spremitura della forza lavoro. Alla Amazon ogni trenta secondi si deve confezionare un pacco, a Porcia, nelle catene di montaggio della Electrolux, passa una lavatrice ogni 38 secondi. Questo massacrante...

(21 Maggio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Manovrano gli imperialismi regionali nell’Oceano Indiano

Lo scorso 15 febbraio il presidente iraniano Hassan Rouhani si è recato per tre giorni in India, dopo dieci anni che un capo di Stato iraniano non vi andava in visita ufficiale. Ad Hyderabad è stato accolto dal ministro indiano dell’Elettricità e dai governatori degli Stati dell’Andhra Pradesh e del Telangana. Dopo le formalità di benvenuto, è intervenuto...

(15 Maggio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Primo Maggio 2018

Contro le guerre del Capitale
Organizzazione e lotta di classe
Fino alla Rivoluzione e al Comunismo

Nonostante lo sviluppo di gigantesche capacità tecniche e la enorme quantità di mezzi e di macchinari che permettono una forsennata produzione di merci, l’infame società del capitale immiserisce la gran parte dell’umanità e costringe il proletariato di tutti i paesi ad una vita sempre più insicura. Il perpetuarsi e l’aggravarsi della crisi capitalistica...

(30 Aprile 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

DOPO L'UBRIACATURA ELETTORALE

Da "Il Partito Comunista", N. 388 - marzo-aprile 2018 Quello che esce dal voto nelle urne elettorali, ben diretto dai potenti e rintronanti media borghesi, è sempre e comunque quanto deciso dai massimi mestatori della internazionale classe dominante, i quali non sono eletti e non siedono in parlamento, ma nei consigli direttivi delle banche e delle grandi industrie. La rissa in Italia di questi...

(29 Aprile 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Minacce di dazi commerciali già smentiscono le illusioni borghesi di un imperialismo senza guerre

Da "Il Partito Comunista", n. 388 (marzo-aprile 2018) Tra le tante terribili guerre che infuriano alle periferie delle cittadelle capitalistiche, con il sanguinoso seguito di rovine, stragi senza nome e profughi disperati, pare che il capitalismo ce ne propini una nuova, forse non meno cruenta e foriera di terribili conseguenze: l’arresto, se non la fine, della timida ma promettente ripresa economica,...

(20 Aprile 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

IL PARTITO COMUNISTA N. 388

TITOLI DEL NUMERO MARZO-APRILE 2018 – Minacce di dazi commerciali già smentiscono le illusioni borghesi di un imperialismo senza guerre – Un manifestino del partito: Fuori e contro il teatrino elettorale, Per la ripresa della lotta di classe – Francia - Per contrastare l’attacco statale occorre un vero sindacato di classe che unisca ed estenda le lotte – Riunione...

(17 Aprile 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Le crisi aziendali e la richiesta delle nazionalizzazioni

La nazionalizzazione delle grandi aziende è uno dei cavalli di battaglia dell’opportunismo politico e sindacale, una sua parola d’ordine agitata in mezzo ai lavoratori costantemente, e in modo crescente con l’avanzare della crisi economica mondiale del capitalismo. Negli ultimi mesi è tornata ad essere invocata da alcuni sindacati di base, dall’Usb e dalla Cub,...

(16 Marzo 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Lotte operaie nella crisi»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

53455