il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Liberazione

(180 notizie - pagina 7 di 9)

Milano, in mensa "il pane e le rose"

La lotta delle "scodellatrici" per un salario dignitoso

Il pane e le rose a Milano ovvero come vivono le addette alle mense scolastiche statali che lavorano nell'infinita catena del subappalto dei servizi pubblici? Male a sentire loro, "basta con lo sfruttamento e l'illegalità" hanno gridato in duecento ieri mattina davanti alla sede del Comune. Queste donne, tra i venti e cinquant'anni, lavorano due o tre ore al giorno per poco più di 300...

(28 Ottobre 2005)

Liberazione 28 ottobre 2005


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Metalmeccanici, nessun passo avanti: altre 6 ore di sciopero

Contratto, l'8 novembre nuovo incontro. A Genova le tute blu bloccano la ferrovia

Per i metalmeccanici si avvicina l'ora dello sciopero generale di otto ore. La decisione sarà presa, con tutta probabilità, dall'assemblea dei quadri e delegati in programma l'11 novembre a Milano, chiamata a discutere le iniziative da assumere per sgretolare il muro eretto dai padroni sul rinnovo contrattuale del biennio economico. Tra queste, anche una manifestazione nazionale a Roma...

(27 Ottobre 2005)

Roberto Farneti - Liberazione 27 ottobre 2005


in: «Contratto Metalmeccanici»

Cgil. Tesi alternative, queste sconosciute

Congresso, Gianni Rinaldini lancia l'allarme: c'è il rischio che nei congressi di base non abbiano una visibilità adeguata

«C'è il rischio che le tesi alternative non vengano presentate in tutti i luoghi di lavoro». Il segretario della Fiom Gianni Rinaldini, che ieri ha presentato le due tesi su contratti e democrazia, non usa mezzi termini. La fase congressuale in Cgil è appena iniziata. Proprio in questi giorni stanno svolgendosi le prime assemblee nei luoghi di lavoro, e già si avvertono...

(26 Ottobre 2005)

Fabio Sebastiani - Liberazione 26 ottobre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

Melfi, la Fiat si arrende: la Punto si farà su 17 turni

Il braccio di ferro sulla domenica sera vinto da sindacati e lavoratori La Grande Punto alla Fiat di Melfi sarà prodotta su 17 turni e non su 18, come chiedevano sindacati e lavoratori e come prevede l'accordo siglato con l'azienda lo scorso settembre. Alla fine l'unità tra le tute rosse della Sata ha prevalso sul tentativo dei dirigenti Fiat di aprire spaccature tra le sigle sindacali,...

(25 Ottobre 2005)

Roberto Farneti - Liberazione 25 ottobre 2005


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

In Lombardia circola una lettera del PdCI rivolta ai propri iscritti che nella sostanza rappresenta un invito a non votare le tesi alternative presentate

In Lombardia circola una lettera del PdCI rivolta ai propri iscritti che nella sostanza rappresenta un invito a non votare le tesi alternative presentate da Rinaldini nell'ambito del Congresso Cgil. A supporto di questa indicazione si porta anche lo "strumentale" appoggio che da ambienti di Rifondazione viene a queste tesi, al fine di "tenere una parte della Cgil come un'arma puntata contro quel governo...

(23 Ottobre 2005)

Paolo Ferrero - Liberazione 22 ottobre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

25 anni dalla marcia antisindacale dei 40.000

Cosa ci faceva Berlinguer ai cancelli della Fiat?

Chi non ha vissuto direttamente il clima di quelle settimane, certo oggi fa fatica a capire quanto e come dentro di essi sia passato uno snodo cruciale della storia italiana. Fu a Torino e alla Fiat, che di Torino era la madre-padrona e tiranna. Furono trentacinque epiche giornate di lotta operaia contro la ristrutturazione, cioè i licenziamenti, decretati dal nuovo eccellente manager Cesare...

(14 Ottobre 2005)

Rina Gagliardi - Liberazione 14 ottobre 2005


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Sui contratti votano solo i metalmeccanici

Mentre la Cgil discute di democrazia sindacale, le piattaforme per i rinnovi spesso non tengono conto del parere dei lavoratori

La possibilità di votare sui contratti dovrebbe essere un diritto scontato garantito a tutti i lavoratori. L'unica categoria però a cui in Italia è concesso di esprimere un proprio giudizio vincolante su piattaforme e accordi, tramite referendum, è quella dei metalmeccanici. E' questa infatti la precondizione posta dalla Fiom a Fim e Uilm per definire insieme le richieste...

(13 Ottobre 2005)

Roberto Farneti - LIberazione 13 ottobre 2005


in: «Contratto Metalmeccanici»

Rinaldini: «Concertazione? Il voto è sempre sovrano»

Congresso Cgil, il segretario generale della Fiom raduna i delegati che appoggiano le mozioni alternative al documento di Epifani: «I lavoratori hanno diritto di esprimersi»

Sarà pure un congresso «insignificante», come dice nel suo intervento il segretario della Fiom di Milano, Maurizio Zipponi, ma Gianni Rinaldini, segretario generale della Fiom, concludendo ieri alla Camera del lavoro l'assemblea regionale di presentazione delle due tesi alternative (la "8" sui contratti e la "9" sulla democrazia), fa capire che per Guglielmo Epifani non sarà...

(8 Ottobre 2005)

Liberazione 8 ottobre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

Congresso Cgil

Per una scelta consapevole

Caro direttore, il congresso della Cgil è alle porte. Urge la massima informazione e la massima chiarezza affinché gli oltre 5,5 milioni di iscritti possano esprimersi con cognizione di causa. E allora si diffondano da subito e come si deve, il documento unitario, le 3 tesi alternative ed anche il documento d'intenti sottoscritto dai 12 segretari confederali in data 27/6/2005. Tutto...

(20 Settembre 2005)

Liberazione 20 settembre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

E' sciopero a Melfi

La Fiat rompe la trattativa e impone i 18 turni

Se la Fiat vuole davvero rilanciare il settore auto, dopo la decisione degli Agnelli di restare a capo dell'azienda, deve decidersi a mettere da parte definitivamente lo stile Romiti e a instaurare relazioni industriali più mature. Non è possibile che nelle occasioni pubbliche l'azienda dica di voler dialogare con i sindacati e poi a Melfi vada in cerca di rivincite, provando a imporre...

(19 Settembre 2005)

Roberto Farneti (Liberazione, 18 settembre 2005)


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

La XV assise discuterà sulla base di un documento unitario e tre tesi alternative

La Cgil vara la fase congressuale e intanto prosegue il confronto sui contratti con Cisl e Uil

Ricordate l'ultimatum lanciato da Pezzotta alla Cgil dal palco del quindicesimo congresso della Cisl a proposito dell'urgenza di definire un nuovo modello contrattuale? Il termine ultimo era la metà di settembre. Oggi i tre leader di Cgil, Cisl e Uil si incontreranno in un vertice informale allargato agli "sherpa", i membri delle commissioni che nel corso dell'ultimo anno hanno continuato a...

(11 Settembre 2005)

Liberazione 6 settembre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

Rete 28 aprile, il percorso aperto di una nuova sinistra sindacale

Si è tenuta ieri a Bologna la prima assemblea nazionale in vista del congresso della Cgil. Grande partecipazione e la scelta di sostenere le tesi di Rinaldini. Cremaschi: «Indipendenza, democrazia e incremento del salario nel contratto nazionale» «Non una nuova area programmatica, ma un'area programmatica nuova». Giorgio Cremaschi, dal palco dell'assemblea nazionale...

(8 Settembre 2005)

Liberazione 8 settembre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

La Cgil annulli l'intesa dei 12

Lettera aperta di 136 iscritti, tra segretari e Rsu, molti dei quali aderenti alla "Rete 28 aprile". «Vogliamo un congresso aperto»

E' certamente legittimo ambire a conquistare una propria rappresentatività negli organi dirigenti della Cgil, ma questo «può e deve avvenire» solo «sulla base dell'effettivo consenso ottenuto dagli iscritti e non da accordi precongressuali». E' sulla base di questa semplice considerazione di carattere democratico che 136 tra segretari e Rsu iscritti alla Cgil,...

(3 Settembre 2005)

Liberazione 3 settembre 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

Speculazioni miliardarie sugli infortuni sul lavoro

Andrea Pasquini ha 57 anni, è un capo reparto alle acciaierie di Piombino, prima della famiglia Lucchini adesso in mano ai russi della Severstal. Ieri pomeriggio stava lavorando al treno della laminazione quando la lastra d'acciaio che stava varando si è improvvisamente staccata dal supporto e ha terminato la sua corsa sulla gamba di Andrea, staccandola di netto dal resto del corpo....

(31 Agosto 2005)

Liberazione 31 agosto 2005


in: «Di lavoro si muore»

Cgil

Contrattazione e democrazia

Cara "Liberazione", tra il 2005 e il 2006 vi saranno rilevanti eventi politici e sindacali e tra questi il congresso Cgil, che può divenire un'occasione di rilevante dibattito democratico per una nuova vertenzialità sindacale. Pensiamo, infatti, che oggi occorra un balzo in avanti della Cgil, poiché non si può giungere al congresso magari con qualche incauta "apertura"...

(19 Agosto 2005)

Achille Forni, Dania Pastore, Tommy Molinari


in: «Il XV° congresso CGIL»

Alitalia toglie i diritti sindacali al SULT Assistenti di Volo

Il Sult si ribella: «Sciopereremo senza rispettare la franchigia»

Intervista a Fabrizio Tomaselli, della segreteria nazionale: «Siamo l'organizzazione più rappresentativa tra gli assistenti di volo. Contro di noi, un attacco infondato sul piano giuridico e grave sul piano politico. Una rappresaglia per punire chi dissente» «L'attacco dell'Alitalia nei nostri confronti è infondato sul piano giuridico e grave sul piano politico. Si tratta...

(14 Agosto 2005)

Roberto Farneti


in: «Diritti sindacali»

Congresso Cgil

La validità delle Tesi alternative.

Cara "Liberazione", ti scriviamo sul congresso Cgil e la validità delle due tesi alternative su contratti e democrazia sindacale. Ci sembra, infatti, una scelta innovativa, quella agita da Rinaldini e gli altri compagni, che tiene unite prospettiva generale ed esigenza di autonomia sindacale, accogliendo il valore e la pratica di un congresso a tesi, in grado di garantire un'unità senza...

(12 Agosto 2005)


in: «Il XV° congresso CGIL»

Alitalia toglie i diritti sindacali al SULT Assistenti di Volo

Il Sult si ribella: «Sciopereremo senza rispettare la franchigia». Intervista a Fabrizio Tomaselli, della segreteria nazionale: «Siamo l'organizzazione più rappresentativa tra gli assistenti di volo. Contro di noi, un attacco infondato sul piano giuridico e grave sul piano politico. Una rappresaglia per punire chi dissente» «L'attacco dell'Alitalia nei nostri confronti...

(8 Agosto 2005)

Liberazione, 7 agosto 2005 articolo di Roberto Farneti Foto: Alessandro Ambrosin


in: «Diritto di sciopero»

Cgil, le tesi alternative di Rinaldini Firma la "Rete 28 aprile"

Struttura contrattuale e democrazia sindacale i punti interessati

Al congresso Cgil in programma a marzo 2006 non ci sarà nessun documento alternativo alla piattaforma del segretario generale Guglielmo Epifani. Ci saranno due tesi alternative alla tesi 8 sulla struttura contrattuale e alla 9 sulla democrazia sindacale. Primo firmatario Gianni Rinaldini, segretario generale della Fiom. Tesi firmate anche dalla Rete 28 aprile, la "corrente" di sinistra capeggiata...

(3 Agosto 2005)

Liberazione del 2 agosto 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

Cgil: i risultati del XV Congresso sono stati già decisi "a tavolino"

Reso pubblico il "documento d'intenti" sottoscritto dai 12 segretari confederali della Cgil il 27 giugno

Anche se nel titolo c'è scritto "documento d'intenti", il testo sottoscritto dai dodici segretari confederali della Cgil il 27 giugno (che da qualche giorno sembra essere uscito dalla "cassaforte") è qualcosa di più. Come si fa a garantire le aree di influenza e i vecchi equilibri nel momento in cui si va verso un congresso in cui le aree programmatiche lasciano il posto alle...

(24 Luglio 2005)

Liberazione del 23 Luglio 2005


in: «Il XV° congresso CGIL»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

65120