il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Corrispondenze metropolitane - Collettivo di controinformazione e di inchiesta (Roma)

(65 notizie - pagina 3 di 4)

Elezioni regionali: qualche motivo per non votare (e per continuare a lottare).

Non c’è dubbio: la campagna per le regionali del Lazio è la più oscena che si ricordi. Partita con manifesti caratterizzati da slogan come “è meglio cambiare” oppure “è meglio Storace” (talvolta conditi da dati e controdati sul funzionamento della regione) si è poi infiammata attorno alla questione legata alle firme false raccolte...

(31 Marzo 2005)

Corrispondenze Metropolitane – collettivo di controinformazione e d’inchiesta


in: «Elezioni regionali aprile 2005»

Sovranità nazionale o lotta contro l’imperialismo?

volantino diffuso al corteo contro la guerra di Roma

Negli ultimi giorni abbiamo assistito all’ennesimo show di Berlusconi, che prima ha annunciato per televisione il ritiro graduale delle truppe italiane dall’Iraq, poi, per rassicurare Bush, si è rimangiato la parola. Ciò mentre i più continuavano ad essere assillati da alcuni quesiti: si saprà mai la verità sugli accadimenti del 4 marzo? Come andrà...

(21 Marzo 2005)

Corrispondenze Metropolitane – collettivo di controinformazione e d’inchiesta


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Iraq: quando il sopruso si chiama democrazia

Dopodomani in Iraq si terranno le elezioni. Nonostante il clima della vigilia sia estremamente teso, gli Stati Uniti non rinunciano a presentarle come un momento di svolta, adottando toni trionfalistici. D'altra parte, anche coloro che hanno criticato la missione irachena per l'iniziale mancanza di copertura ONU, ritengono che, ormai, le elezioni si debbano fare. Ciò, dicono, per il bene...

(26 Gennaio 2005)

Corrispondenze Metropolitane - collettivo di controinformazione e d'inchiesta


in: «Iraq occupato»

La NATO di Ciampi, quella di Martino e la nostra lotta.

Sia il Presidente della Repubblica che il Ministro della difesa sono intervenuti nel corso della cinquantesima sessione dell'Assemblea parlamentare della NATO, tenutasi a Venezia nei giorni scorsi. Il primo, in verità, non è stato presente fisicamente ma ha inviato un messaggio, laddove il secondo ha raggiunto quell'assise nella giornata di domenica 14 novembre. Ora, secondo noi è...

(20 Novembre 2004)

CORRISPONDENZE METROPOLITANE - Collettivo di controinformazione e d'inchiesta

Tutti gli imperialismi sono uguali!

Una presa di posizione contro l'occupazione coloniale francese della Costa d'Avorio

Costa d’Avorio, novembre 2004. La crisi interna che, dall’autunno del 2002, dilania il paese è giunta ad uno dei suoi momenti più drammatici. Nel contesto che si è creato negli ultimi giorni, poi, risulta sempre più chiaro il ruolo svolto dai francesi, il senso dell’operazione militare che stanno portando avanti nel paese africano. Un’operazione...

(14 Novembre 2004)

Comitato cittadino per l’autonomia di classe Corrispondenze Metropolitane


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

E adesso? Quando il movimento pensa alla sua autonomia...

volantino diffuso alla manifestazione del 18 settembre

Sabato 18 Settembre: ancora una volta siamo in piazza contro l'occupazione dell'Iraq. Ma il contesto, rispetto ai cortei precedenti, è mutato. Anzitutto per l'inedita ferocia dell'offensiva americana, che porta a bombardamenti che non risparmiano nessuno e di fronte ai quali suona oscena la richiesta di Frattini alla "potenza amica" affinché eviti di uccidere i civili. Le forze statunitensi,...

(23 Settembre 2004)

Corrispondenze Metropolitane collettivo di controinformazione e inchiesta


in: «Dove va il movimento per la pace?»

A fianco delle lotte degli immigrati. Sviluppiamo percorsi di autorganizzazione nella metropoli

volantino diffuso nelle occasioni di mobilitazione contro la bossi-fini

Mentre in tutta Italia proseguono e crescono le mobilitazioni contro la legge Bossi-Fini - sulle modalità e i tempi di rinnovo e concessione dei permessi di soggiorno - contro i Centri di Permanenza Temmporanea, la assurda vicenda della Cap Anamur riporta in questi giorni all'attenzione dei media e delle istituzioni la questione dell'immigrazione. Ciò, proprio a breve distanza dalle...

(22 Luglio 2004)

Corrispondenze Metropolitane - collettivo di controinformazione ed di inchiesta Alcuni giovani autorganizzati


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

L’Europa e noi

Considerazioni sulla nuova Costituzione e sull’ultimo vertice NATO

Sabato 19 giugno tutti i quotidiani italiani davano risalto all’adozione, da parte dell’Europa Unita, della sua prima Costituzione. Va detto che, al di là dello spazio assegnato alla notizia, mancavano i toni di esaltazione che normalmente distinguono i commenti ai passi in avanti compiuti dall’UE. E questo non per mettere da parte la retorica che ha dominato negli ultimi...

(7 Luglio 2004)

Corrispondenze metropolitane - collettivo di controinformazione e di inchiesta


in: «Il polo imperialista europeo»

Adua - Algeri - Kinshasa: Immagini lontane di una lotta sempre attuale.

1896: la sconfitta di Adua, in Etiopia, travolge i nefasti disegni di conquista italiani. 1957: cinque anni prima della liberazione dalla Francia, si svolge la cruenta battaglia di Algeri. 1961: viene assassinato Patrice Lumumba, che sognava un Congo non sottomesso alle potenze occidentali. Sono tre momenti della lotta anticoloniale, tre vicende su cui discuteremo a partire dalla proiezione di un...

(30 Aprile 2004)

25 Aprile: quale resistenza?

Come ogni anno, il 25 aprile si scende in piazza. Sarebbe miope, però, non considerare il cambiamento di clima culturale degli ultimi tempi, dimenticarsi di aver assistito ad un attacco complessivo nei confronti della Resistenza. C'è infatti chi ne ha negato il valore, riducendola, da fenomeno di mobilitazione popolare, a lotta di una minoranza contro un'altra. Ora, non si può...

(25 Aprile 2004)

Corrispondenze Metropolitane - Collettivo di controinformazione e di inchiesta


in: «Ora e sempre Resistenza»

Le vostre guerre, la nostra lotta.

Volantino diffuso alla manifestazione del 20 marzo

Ricordate il 15 febbraio del 2003? Allora milioni di persone, in ogni dove, espressero la propria opposizione alla volontà di aggredire l'Iraq. Vi furono tentativi di relativizzare l'evento, ma fallirono: non s'era mai vista un'energia simile accomunare popoli così diversi. La guerra, però, s'è fatta lo stesso e l'Iraq, ancora segnato dai bombardamenti, si vede ridotto...

(22 Marzo 2004)

Corrispondenze Metropolitane - Collettivo di controinformazione ed inchiesta


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Considerazioni su guerra ed imperialismo

(prendendo a pretesto un comunicato).

Nei giorni scorsi, postato da Red Link, ci è pervenuto un documento sottoscritto da diverse strutture della sinistra di classe e/o autorganizzata. Il suo oggetto è il 20 marzo. Ora, l’esigenza dalla quale muove lo scritto in questione, ci appare senz’altro condivisibile. Non può non appartenerci, infatti, l’idea che sia necessario rendere nettamente identificabile...

(16 Marzo 2004)

Corrispondenze metropolitane – Collettivo di controinformazione ed inchiesta


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

E' proprio vero: è una questione di …collegamenti.

Sulle perquisizioni del 17 febbraio (e non solo).

La mattina del 17 febbraio si è consumato un ennesimo atto repressivo. Si tratta di un nuovo tassello della campagna poliziesca che da tempo sta colpendo un movimento che, in altrettante forme quante sono le sue anime, contesta lo stato delle cose. Questa volta hanno subito perquisizione una quarantina di persone – tra le quali un compagno della nostra struttura - e due spazi sociali. Secondo...

(23 Febbraio 2004)

Corrispondenze metropolitane - Collettivo di controinformazione ed inchiesta


in: «Storie di ordinaria repressione»

Perche' non possiamo non odiare il carcere

volantino diffuso davanti al carcere di Rebibbia il 31 dicembre

Il movimento che mette in discussione lo stato delle cose, s'è dato appuntamento davanti a Rebibbia e ad altre prigioni sparse nel paese. Si vuole rompere con un silenzio dovuto al fatto che di carcere i media parlano poco. Solo un messaggio papale alle camere e qualche allarmato rapporto sul sovraffollamento hanno spinto, di recente, a soffermarsi su questa realtà. Facendo peraltro...

(1 Gennaio 2004)

CORRISPONDENZE METROPOLITANE - Collettivo di controinformazione e di inchiesta

Cooperative sociali: da una battaglia vinta...

A distanza di un mese e mezzo si è chiusa, in modo positivo, una storia ormai diventata emblematica per tutti i lavoratori delle cooperative sociali: quella del licenziamento di Luciano. Giovedì 4 dicembre, infatti, presso l’Osservatorio del lavoro del Comune di Roma, si è stipulato un accordo tra le parti che ha sancito definitivamente la riassunzione dell’operatore...

(10 Dicembre 2003)

Corrispondenze metropolitane - collettivo di controinformazione e inchiesta


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Parole chiave

Sulla Manifestazione del 22 novembre e oltre.

No alla guerra, no alle spese militari, sì al reddito. Questo dice la manifestazione di oggi. Si tratta di contenuti condivisibili, non c’è dubbio, ma che vanno specificati uno ad uno, per coglierne l’intimo nesso. Partiamo dalla guerra. In questo paese, siamo nel vivo di una campagna patriottica. L’agire dei carabinieri in Iraq, interno ad una occupazione coloniale,...

(23 Novembre 2003)

Corrispondenze metropolitane - collettivo di controinformazione e di inchiesta

La guerra di Ciampi e i nostri compiti.

Com'era prevedibile, gli accadimenti iracheni del 12 novembre richiamano un'attenzione fortissima in questo paese. Quotidiani, radio e televisione non parlano d'altro e avanza con forza il tentativo di cavalcare la vicenda per lanciare un nuovo patriottismo, per consacrare definitivamente il valore dell'unità nazionale, così da portare alla fine d'ogni conflitto interno. In prima...

(15 Novembre 2003)

Corrispondenze metropolitane - Roma


in: «Iraq occupato»

Crimini invisibili. Storie e lotte proletarie

Novità editoriale per GT (Giovane Talpa)

Si tratta di un volumetto di 64 pagine che racchiude testimonianze dai luoghi dello sfruttamento (a Roma e nel suo hinterland), raccolte -tra la primavera del 2002 e l'estate del 2003- dal Collettivo di controinformazione e di inchiesta Corrispondenze metropolitane. La pubblicazione in questione avrà peraltro una presentazione pubblica il 12 novembre, alle ore 18, presso la Libreria Odradek,...

(2 Novembre 2003)

Roma: pronto? sei licenziato!

Licenzato per motivi politici in una cooperativa sociale

I padroni si sa, grandi o piccoli che siano, vorrebbero fare il loro comodo senza grane e noie di sorta. Licenziare secondo libero arbitrio rientra ormai nella prassi consolidata e agli occhi di lorsignori persino un licenziamento a "norma di legge" appare una dolorosa concessione. Nella cooperativa sociale "Obiettivo 2000" di Roma un nostro compagno, che è socio-lavoratore della stessa e...

(27 Ottobre 2003)

Corrispondenze Metropolitane Collettivo di controinformazione e di inchiesta


in: «Licenziamenti politici»

Roma, 4 ottobre 2003: dall'illusione europeista all'unita' degli sfruttati.

L'Europa è un continente portatore di civiltà. Così si legge nel preambolo della sua Costituzione, in via di discussione, a partire da oggi, a Roma. E' un'affermazione che solo poco tempo fa avrebbe fatto affiorare nelle menti dei più immagini di distruzione. Le efferatezze coloniali in Africa, la prima guerra mondiale, Auschwitz...quanti momenti di barbarie hanno segnato...

(5 Ottobre 2003)

Corrispondenze metropolitane - collettivo di controinformazione e di inchiesta (Roma)


in: «Il polo imperialista europeo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

42310